Voglia di primavera in Toscana, tra natura, sapori e terme

Paesaggi naturali affascinanti e borghi ricchi di storia

La primavera è alle porte e sono tantissimi gli itinerari di viaggio per vivere la stagione più profumata dell'anno in Toscana, tra panorami evocativi ed emozionanti, prodotti tipici e antichi borghi.
 
La campagna del Chianti è la meta ideale per assaporare i colori e i profumi della primavera. Venite a perdervi tra paesaggi coperti di vigneti geometrici, dove si produce il vino doc più famoso al mondo, e sentieri che vi porteranno ad abbazie, eremi, castelli e paesi arroccati.
 
Venite a scoprire il fascino dei borghi medievali che raccontano ancora la loro storia millenaria. La piazza, il cuore storico, dove la gente si incontra e dove il visitatore trova i monumenti più importanti, tra marzo e giugno diventa la cornice dei mercatini più tipici. Vino, olio, miele, frutta e verdura di stagione, e ancora formaggi di pecora, mucca e capra, marmellate e conserve, sono i prodotti genuini di questa terra, frutto del lavoro dei contadini che mantengono intatta la tradizione dei loro antichi mestieri.

Dal Chianti alla Val d'Orcia, passando per la Valdichiana, c'è l'imbarazzo della scelta, in ogni città si può vivere una vacanza all'insegna della cultura e della natura. Le strade bianche che si snodano tra le colline sono ideali per le passeggiate o i tour in bicicletta, scoprendo paesaggi affascinanti.

A poca distanza fate un tuffo nel passato a Volterra, con i suoi gioielli etruschi o a Fiesole, con i suoi preziosi reperti archeologici, o ancora a Cortona, dove sono in mostra fino a luglio le collezioni etrusche esposte al Louvre.

Chi preferisce il relax troverà nelle Terre di Siena calde sorgenti dalle benefiche proprietà curative: Bagni Vignoni, le terme più antiche conosciute fin dagli Etruschi, Bagni San Filippo, dai bianchi depositi calcarei che si snodano in magici percorsi nel verde, Saturnia e infine Rapolano, per un'immersione nel benessere e nella natura.

Un'altra affascinante alternativa è il Mugello, patria di Giotto e Beato Angelico, dove visitarele Ville medicee di Cafaggiolo e del Trebbio. Gli appassionati di attività all'aria aperta potranno fare windsurf sul lago di Bilancino, per poi assaggiare i piatti tipici della zona, dalla rosticcianna ai tortelli di patate. Gli amanti dello shopping potranno visitare l'Outlet di Barberino, un vero paradiso della moda internazionale a prezzi d'eccezione.

La montagna e i parchi naturali offrono invece piacevoli passeggiate immersi nella natura che si risveglia, dal Parco delle Foreste Casentinesi, a Vallombrosa e al Parco Nazionale dell’Appennino Tosco-Emiliano, i sentieri per le escursioni e il trekking sono numerosi, ma anche nei parchi più vicini alla costa, come quelli della Val di Cornia e della Maremma e il Parco Nazionale dell’Arcipalego Toscano.

Paesaggi incantevoli, fiori che sbocciano e riempiono di colori le strade, borghi medievali e tesori delle città d'arte che risplendono al sole primaverile: come resistere al fascino della Toscana!