Terme

Valdichiana: terme e sport per vivere una vacanza perfetta

In bicicletta da Chiusi a Sarteano

Se quello di cui avete bisogno è una pausa relax che sia anche rigenerante dal punto di vista fisico, forse quello che potrebbe fare al caso vostro è un percorso in bicicletta (non molto lungo) attraverso una zona ricca di stabilimenti termali e che vi lasci il tempo per una breve visita ai centri che incontrerete lungo la strada. In Valdichiana tutto questo è possibile, se vi va di raccogliere i suggerimenti che stiamo per darvi... Ma se volete seguirci scoprirete che, partendo da Cetona per prima cosa sarà possibile stupirsi grazie al suo bel Museo per la Preistoria del Monte Cetona. Una breve deviazione, poi, vi consentirà una visita all'insediamento preistorico di Belverde, con un sistema di 25 grotte, abitate già 40.000 anni fa.

Consigliabile, sempre nella stessa zona, anche una sosta a Sarteano, con il borgo medievale e la colossale mole del Castello, che domina dall'alto tutto l'abitato. Per la tortuosità della strada si consiglia però di non lasciarsi troppo distrarre dagli scorci paesaggistici - per quanto ampi e suggestivi e ampi - o meglio di fermarsi per ammirarli, visto che di continuo l'occhio incontrerà larghe vedute delle valli circostanti e dei due "chiari", i laghi di Chiusi e di Montepulciano. In lontananza, ai piedi delle montagne che fanno da ultimo orizzonte, si stende la massa turchina del lago Trasimeno.

Itinerario
Partiti da Chianciano, si seguono le indicazioni per Chiusi. Si raccomanda una certa cautela in quanto l'itinerario, almeno per la sua prima metà, si svolge su una direttrice molto trafficata (pur essendo molto agevole). Appena oltrepassata Chiusi Stazione, dunque, in direzione di Cetona, si incontra una salita non troppo impegnativa lunga circa un chilometro e mezzo.

Superato il paese si prosegue per Sarteano, dove si arriva dopo un breve tratto di discesa e una salita di tre chilometri, dalla pendenza uniforme, anche se non troppo impegnativa, ma che per la sua lunghezza consigliamo di affrontare con calma e senza forzare. Usciti da Sarteano, procedendo per Chianciano, si incontra un tratto pianeggiante che consente un bellissimo colpo d'occhio sulla Valdichiana; poi una lunga discesa con curve molto decise, per cui si raccomanda la massima attenzione. Oltrepassato il ponte sul torrente Astrone, inizia una salita di circa un chilometro che termina ad un quadrivio; proseguite diritto per Chianciano dove si arriva dopo circa un chilometro e mezzo.
 
&
Scopri questa zona turistica
Valdichiana
La Valdichiana ha confini sfumati come la lievità delle sue albe, come il rosseggiare dei tramonti che si riflettono nel mare immoto delle Crete, sulle biancane di raro fascino, negli orridi dell’Orcia, confini che baluginano sugli specchi ...
Scopri Valdichianakeyboard_backspace