fb track
Valdichiana
Photo ©Enrico Bottino

Tra agricoltura e città d’arte nella Valdichiana aretina

Alla scoperta della località più autentiche della Toscana

La Valdichiana è una terra ideale per gli appassionati di escursioni a piedi, in macchina o in bicicletta. La regione abbraccia località e borghi storici di due province, perciò si possono distinguere la Valdichiana Aretina e quella Senese. 
In questo articolo vi portiamo a conoscere le località e le specialità nel territorio di Arezzo: sarà un viaggio nell'anima agricola della Toscana che profuma di frutteti, vino, olio extravergine d’oliva e grano.

Chiesa di Santo Spirito a Cortona
Chiesa di Santo Spirito a Cortona - Credit: Enrico Caracciolo
Il canrevale di Foiano della Chiana
Il canrevale di Foiano della Chiana

Iniziamo il viaggio da una vera perla della Toscana. Cortona, visibile sulle colline e tappa di un itinerario “etrusco”, è toccata nel suo territorio dal Sentiero della Bonifica, un tracciato fondamentale se si decide di esplorare la zona in mountain bike.

Foiano della Chiana, situato a pochi chilometri di distanza, è il luogo del Carnevale più antico d’Italia, documentato dal 1539. Tra Foiano e Marciano della Chiana, si può fare una brevissima deviazione per osservare la colmata di Brolio. Le colmate sono importanti opere idrauliche che realizzano la bonifica tramite alluvione: l’innalzamento del suolo infatti avviene per i depositi di acque torbide di provenienza collinare “trattenute” con appositi recinti in pietra.

La colmata di Brolio è facilmente identificabile e si trova nei pressi del sentiero ciclabile. Sulla sinistra è invece visibile la Fattoria del Pozzo appartenuta all’Ordine dei Cavalieri di Santo Stefano e istituita nel 1802 scorporandola dalla tenuta di Font’a Ronco troppo estesa per essere gestita con le dovute attenzioni. 

A questo punto, si possono andare a visitare i centri di Marciano della Chiana e Castiglion Fiorentino, città etrusca e medievale ricca di eventi come il Maggio Castiglionese e il Palio dei Rioni.

Da Marciano e Foiano, inoltre, è possibile andare a scoprire la bella campagna aretina tra vigneti, poderi e cipressi sulle colline di Lucignano, famosa per la sua originalissima pianta urbanistica a forma ellittica, e Monte San Savino, centro storico e artistico di grande pregio dall’anima rinascimentale che oggi vanta una produzione di ceramiche artistiche uniche nel loro genere.

Lucignano
Lucignano

L'ultima fermata del nostro viaggio è Civitella in Val di Chiana, un'altra meta ideale per gustare appieno i sapori della regione. Qui si può fare una pausa gustando i piatti della tradizione, come crostini neri di milza, panzanella, porchetta e minestra di ceci.

&
Artigianato