Una piccola Versailles a Lucca

L'incantevole Villa Torrigiani di Lucca
L'incantevole Villa Torrigiani di Lucca
Con l’arrivo della primavera, una delle cose più piacevoli è passeggiare in uno dei favolosi giardini toscani. Niente di più rigenerante e adatto per staccare la spina e lasciare alle spalle lo stress quotidiano. Boboli, per quelli che si trovano a Firenze (leggi di più qui), è un’ottima scelta per i paesaggi mozzafiato. A chi invece si trova a Lucca, consiglio vivamente una gita nell’esuberante Villa Torrigiani-Camigliano. Lo stile rinascimentale di questo posto sontuoso costruito dai Marchesi Buonvisi, ci fa fare un salto nel tempo. Un giorno di sole, una passeggiata tra i prati ben curati e i giardini fioriti, una compagnia speciale ed il gioco è fatto, ecco l’atmosfera romantica! I bei viali di cipressi - uno dei principali simboli della Toscana - fanno di divisorio tra favola e realtà e segnalano ai visitatori che il mondo reale può rimanere al di fuori. Almeno fino al momento di ripartire!
Giardini di Villa Torrigiani di Lucca [Photo Credits: edwardbertozzi bit.ly/ZLixlq
Giardini di Villa Torrigiani di Lucca [Photo Credits: edwardbertozzi bit.ly/ZLixlq
Il giardino Teatro di Flora conserva ancora le sue grotte e i giochi d’acqua. La Grotta dei Venti è un bell’esempio di antro a pianta circolare con un mosaico di pietre e contornato da nicchie, in cui sono inserite statue dei Venti con fontane nel basamento. Magnifici fiori provenienti di diverse parti del mondo colorano e danno ancora più vita alla Villa. Per garantire la “manutenzione della magia”, la facciata e l’interno dell’edificio principale che include una serie di affreschi, sono ancora originali e gli attuali proprietari sono discendenti diretti del Marchese Santini.
La facciata della Villa Torrigiani, Lucca [Photo Credits: mirod bit.ly/13kSxwh]
La facciata della Villa Torrigiani, Lucca [Photo Credits: mirod bit.ly/13kSxwh]
Infatti, la Villa è stata acquistata dal Marchese Nicolao Santini, ambasciatore della Repubblica di Lucca alla corte di Luigi XIV, il Re Sole, nel 1636. Da allora è stata trasformata in un posto ancora più sontuoso, con giardini fioriti e grandi vasche sul davanti – una sorta di “Versailles speciale” del marchese.   Indirizzo: Via del Gomberaio, 3 - 55010 Camigliano Santa Gemma Telefono:0583 928041 Sito Web:www.villelucchesi.net E-Mail:villatorrigiani@villelucchesi.net Apertura al pubblico: Primavera (dalla prima domenica di marzo a maggio) ed Autunno (da ottobre fino alla prima settimana di novembre) 10.00 alle 13.00, 15.00 alle 17.00 Estate (giugno a settembre) 10.00 alle 13.00, 15.00 alle 18.30, Inverno solo su prenotazione Biglietto: 10 euro (giardino + palazzo), 7 euro (solo parco)