Versilia

Ultimi giorni di mare: ecco dove andare sulla costa toscana

Le mete più belle per la fine dell'estate

Ancora un mese di vacanze, mare e sole, per godersi l'incredibile costa Toscana. Da Marina di Carrara al Monte Argentario, vi suggeriamo un itinerario lungo un litorale ricco di attrazioni dove è possibile abbinare ad una rilassante giornata al mare, shopping, sport, arte ed eventi spettacolari.

Si parte dalla Costa Apuana, lungo la quale potrete scoprire spiagge di sabbia finissima a poca distanza dalle rocciose Alpi Apuane, le montagne del marmo bianco. Le principali località balneari, Marina di Carrara e Marina di Massa, sono in una posizione perfetta per chi oltre a godere delle meraviglie naturali del mare decide di immergersi tra le bellezze del massiccio montuoso. E' così possibile  effettuare delle escursioni a piedi, in mountain bike e scoprire i borghi della Lunigiana, piccoli paesi di montagna però ricchi di tradizioni e di reperti storici. 

Si passa poi alla riviera più "in" della regione, la Versilia, terra del divertimento e dell'arte.  Passeggiate nel centro dell'elegante Forte dei Marmi e scatenatevi nelle discoteche rinomate in tutte Italia, luoghi d'incontro anche di numerosi vips; da non perdere neppure le mostre e le iniziative culturali di Pietrasanta, fra cui gli appuntamenti del Festival della Versiliana, teatro all'aperto che si affaccia sul mare e palcoscenico di ogni genere teatrale. Per una giornata di shopping il luogo migliore è senz'altro Viareggio, nella splendida cornice dei palazzi liberty: un lungomare ricco di negozi alla moda e locali di tendenza. E ancora perdetevi nelle magiche atmosfere di Camaiore, assaporando la gustosa cucina e partecipando alle numerose iniziative del suo lido.

Spostandovi invece verso Marina di Pisa, Tirrenia e a Calambrone potrete trovare  un'alternarsi di oasi selvagge e lidi attrezzati. Luoghi fuori dall'eccessiva folla e dal caos, tra alte dune e stabilimenti balneari. Fate un salto alla pineta di San Rossore, una riserva  che si affaccia sulla Costa Pisana, un habitat naturale protetto per la sua importanza e rarità.

Di indubbio fascino la Costa degli Etruschi: vi innamorarete dei panorami dai colori intensi e vivaci che si possono godere percorrendo le varie località de uno dei posti più affascinanti della Toscana. Storia e paesaggi paradisiasi si armonizzano in un cocktail di grazia e perfezione della natura, gioia per gli occhi e per la mente che caratterizza tutta la zona che va dal promontorio di Piombino al golfo di Baratti. Nel Parco Archeologico di Baratti e Populonia, camminando nello scenario della macchia mediterranea si toccano con mano queste due città etrusche, dove ancora si trovano le testimonianze di questo antico popolo. Per attraversare un paesaggio romantico, seguite  invece gli itinerari poetici delle strade di Donoratico, di Marina di Castagneto e Marina di Cecina, territorio che ha ispirato le poesie di Carducci. Non perdete poi Vada, piccolo gioiello dalla sabbia bianca e  dal mare cristallino.

Assolutamente da citare Capalbio, Castiglione e il Monte Argentario, le gemme della Maremma. Da piccole stradine e viottoli sterrati si arriva a scogliere e calette nascoste, in cui è possibile rifugiarsi nei periodi di alta stagione. Un paradiso dell'escursionismo subacqueo dalle mille sorprese, ricco di fondali colorati e grotte sommerse, un paradiso nel quale avventurarsi per vivere un'esperienza che non dimenticherete mai. Perdetevi della visuale di uno spettacolo della natura senza uguali, affacciandovi dal promontorio vedrete la straordinaria Laguna di 'Orbetello, uno sfondo straordinario che si confonde tra cielo e mare.

Infine da non dimenticare l'Arcipelago Toscano, che proprio in questo periodo regala il meglio di se. Le spiagge sono meno affollate e le temperature scese permettono di percorrere gli incredibili itinerari trekking. Dall'Isola d'Elba all'Isola di Capraia, sono tantissimi i percorsi che permettono di scoprire non solo le calette nascoste, ma anche la storia antica di queste perle nel mare tanto amate dagli Etruschi e dai Romani.
&
Scopri questa zona turistica
Argentario
Un promontorio che si affaccia sul Mar Tirreno e si protende verso Giannutri e il Giglio. Un'isola mancata, legata alla Toscana da due strisce di terra, che racchiudono la bellezza della Laguna di Orbetello. ...
Scopri Argentariokeyboard_backspace