Trekking Someggiato, le passeggiate in compagnia degli asini

Divertimento assicurato per tutta la famigila

Trekking someggiato, così vengono definite sul sito www.asinopertutti.it le passeggiate in compagnia degli asinelli, sotto la guida della Dottoressa Elisabetta Cannas.

 

Gli incontri sono organizzati previa prenotazione che può essere fatta sia da singoli che desiderano partecipare in compagnia di amici e parenti, o in gruppo composto da più persone. La passeggiata ha una forte valenza didattica, ma allo stesso tempo è molto piacevole. La dottoressa Cannas, che ai bambini si presenta molto informalmente come Elisabetta, introduce gli animali spiegando come capire il loro stato d’animo osservandone la posizione delle orecchie e gli atteggiamenti.

 

La passeggiata si svolge a passo d’asino, seguendo i ritmi degli animali, i bambini possono tenere gli asinelli per la corda e sono sempre seguiti dagli operatori durante tutto il tempo del tragitto. Gli Asinelli sono due, Totò e Amelia, e sono animali molto socievoli e tranquilli, adatti al contatto con i bambini che non si stancano mai di toccarli, accarezzarli, condurli per la strada.Durante il tragitto si parla, ma ci si gode anche il silenzio della natura, c’è il tempo per ridere e per pensare.

 

Oltre alle passeggiate, ciclicamente, l’associazione organizza feste ed eventi d’occasione che uniscono alla passeggiata con gli asinelli anche giochi fra i bambini, merende dal sapore genuino, momenti per curare gli animali spazzolandoli e dandogli da mangiare.

 

In queste giornate, gli incontri con l’asino non hanno una valenza terapeutica, sono quindi incontri sporadici, non predefiniti, che si possono organizzare solo per il piacere di stare nella natura e apprezzare i gesti semplici che tendono a essere trascurati nel turbinio della vita cittadina. Il prezzo degli incontri varia in base al numero dei partecipanti: la quota richiesta per l’ultima festa organizzata (comprendente: passeggiata, merenda, giochi, cura degli asinelli) era di 6 Euro a bambino. Le occasioni d’incontro sono pubblicizzate sia sul sito alla voce “eventi”, sia sulla loro pagina facebook.

 

Accanto a questa parte ludica e di tempo libero, l’associazione Asinoperutti, nella persona di Elisabetta Cannas, psicologa specializzata in onoterapia, cura un progetto di terapia con l’asino che si realizza in un percorso di incontri volti a soddisfare gli specifici bisogni dei pazienti. Per questa parte del progetto si rimanda all’apposita sezione del sito (ogni incontro ha la durata di un’ora circa una volta alla settimana e costa 30 Euro, sono previsti due incontri di valutazione gratuiti).