Parco dei Renai - Signa

Sulle spiagge di Firenze

Dal Lago di Bilancino al Parco dei Renai ecco tutte le oasi dove rinfrescarsi a due passi dalla città

In estate con il caldo sono pochi quelli che resistono alla tentazione di fare un tuffo in piscina o trascorrere una giornata al mare (che dista poco più di un'ora d'auto da Firenze), tuttavia ci sono altre interessanti occasioni per fare un bagno in lago o fiume, senza rinunciare alla comodità del lettino e dell'ombrellone.

Per esempio il Lago di Bilancino è un vasto specchio d'acqua di 5 kmq, a pochi minuti dal casello autostradale di Barberino di Mugello sulla A1 (circa 25 km da Firenze), nel cuore del verde Mugello. È attrezzato con due stabilimenti balneari, inoltre è possibile  praticare attività sportive come canoa, windsurf, vela e pesca, passeggiate a piedi e in mountain bike, birdwatching nell'oasi naturalistica del WWF. Poiché le spiagge sono sassose, si consiglia l'uso di scarpette di gomma.


A circa 10 km sud-est di Firenze, in prossimità di Signa, si trova il  Parco dei Renai, raggiungibile anche in bicicletta lungo la pista ciclabile sterrata che dal Parco delle Cascine di Firenze si snoda lungo l'Arno. Il bagno si può fare nella piscina semi-olimpionica o in uno dei tanti laghetti presenti nel lotto 1, con stabilimento balneare e noleggio di barche a vela. Si può inoltre praticare free-climbing (su parete di circa 8 metri su due lati), beachvolley, calcetto, tennis e skateboard. L'ingresso al parco è gratuito.
Per gli orari visitate il sito www.parcorenai.it.

Se al lago preferite il fiume e non vi interessano gli stabilimenti balneari, potreste fare qualche chilometro in più e recarvi al fiume Santerno, nel comune di Firenzuola, a circa 60 km a nord di Firenze. Il fiume Santerno nasce nei pressi del Passo della Futa e, nel tratto che da Firenzuola costeggia la Via Montanara, in direzione di Imola, superato l'abitato di San Pellegrino, presenta piscine naturali, cascate, rocce bianche e lisce. Particolarmente suggestivo è il tratto all'altezza di Pieve di Camaggiore, con un bellissimo ponte in pietra.
Potrebbe interessarti
&
Scopri questa zona turistica
Valdarno
Il Valdarno (si usa curiosamente il “maschile” e non il “femminile”) è, come fa intendere il nome stesso, la valle attraversata dal fiume Arno. ...
Scopri Valdarnokeyboard_backspace