I brand più famosi a prezzi low cost

Sulla strada dello shopping: guida agli outlet della Toscana

Simona Bellocci by Simona Bellocci

Chi non sogna di venire in Toscana e perdersi non solo tra le bellezze storico-artistiche ma anche in quelle più frivole ma amatissime della moda made in Italy? Chi non si perde davanti alle vetrine delle città d’arte come Firenze, Lucca o Arezzo di fronte a scarpe da diva, a borse di eccezionale fattura e stile o ancora dinanzi ad abiti che coniugano alla perfezione raffinatezza e creatività, pregio delle stoffe e finiture? E allora per chi non sa dire no al turismo da shopping, proponiamo un itinerario alla scoperta dei grandi outlet in giro per le città toscane.

The Mall
The Mall

Per chi vuole invece unire il gusto dello shopping ai panorami della Val di Sieve non può mancare di perdersi negli oltre cento negozi del Designer Outlet di Barberino di Mugello. Immersi in meraviglioso contesto naturalistico, vi sembrerà di visitare un vero e proprio borgo rinascimentale, dove potrete trovare le migliori firme dell’abbigliamento uomo, donna e bambino. Anche qui sarà possibile arrivare sia tramite autostrada che grazie ai trasporti pubblici.

Per chi viene da Firenze è consigliabile tralasciare i percorsi veloci dell’autostrada e, appena fuori dal centro del capoluogo toscano, seguire la Strada Statale Bolognese SS65 fino a Fiesole, dirigersi poi verso San Piero fino alla deviazione che porta a Barberino di Mugello. Un percorso verso lo shopping che vi permetterà di godere anche degli splendidi scorci delle colline fiorentine e di quelle che si addentrano nella Val di Sieve.

Valdichiana Outlet

Da non perdere neppure una visita, per gli amanti dello shopping d’autore, al Valdichiana Outlet Village a Foiano della Chiana. Qui si trovano oltre 130 negozi con i marchi più trendy di abbigliamento a prezzo outlet.
Termina qui il nostro itinerario alla scoperta dei luoghi della moda e del made in Tuscany, tra colline e vestiti, tra campagna e accessori all’ultimo grido, per perdersi nei piaceri non solo del turismo culturale ed enogastronomico ma anche in quello più peccaminoso, amato e lussurioso legato allo shopping di lusso.

&
Artigianato