fb track
Film girati a Lucca

Lucca, location da film

La Città della Mura e il cinema: una lunga storia di amore

Map for 43.843014,10.507994
Talvolta, nei film, le città parlano come fossero personaggi in carne ed ossa. E' quello che accade in “Finalmente la felicità”, di Leonardo Pieraccioni, in cui protagonista è Lucca, che appare in tutta la sua bellezza: le sue Mura, le piazze ottocentesche, gli edifici e i teatri storici e le immagini del Ponte del diavolo della vicina località di Borgo a Mozzano.

Le famose ville storiche lucchesi, come Villa Mansi e Villa Torrigiani, sono invece immortalate in “Il Marchese del Grillo” di Monicelli, “L'Innocente” di Luchino Visconti, e “Il trionfo dell'amore” dell'americana Claire People.
Lucca, il giardino dei limoni di Palazzo Pfanner
Lucca, il giardino dei limoni di Palazzo Pfanner

Ma Lucca è anche mare e spiagge dei vip, che hanno fatto da sfondo a storie romantiche, come negli storici “Guendalina” di Alberto Lattuada e “Giovani mariti” di Mauro Bolognini. Torre del Lago è stata la sede naturale del film “Puccini e la fanciulla” di Paolo Benvenuti, che ha raccontato una pagina drammatica della vita del compositore Giacomo Puccini. Nel film muto, sono i suoni e le immagini a parlare. Il lago di Massaciuccoli e la campagna circostante sono dipinte nel film come quadri impressionisti, così come gli interni sono ricostruiti a partiire dai dipinti del pittore Gerolamo Induino.

Il regista indiano Suseenthiran ha girato a Lucca, Volterra e Monteriggioni alcune scene clou del film “Rajapattai”, prodotto da PVP Cinema, con uno degli attori più famosi in India, Chiyaan Vikram e con la bella Deeksha Seth; il regista cinese Kong Sheng, molto apprezzato e vincitore di vari premi nel suo paese, ha girato a Lucca e provincia la serie tv “The China Story”, prodotta dal primo canale televisivo di stato cinese.

&
Toscana da Cinema