Le spiagge accessibili del Parco di Sterpaia

Sole e mare nella cornice del parco naturale

Nella splendida cornice del Parco costiero della Sterpaia ci sono molti stabilimenti balneari accessibili.

Lo stabilimento balneare Pappasole e la spiaggia comunale attigua:
Dal parcheggio, di fronte al camping villaggio omonimo si arriva attraverso un percorso in piano (tutto accessibile) ad un'area ristoro in prossimità della spiaggia, con servizi. Da qui si arriva all'ingresso ai bagni Pappasole, dotato di sedie job e di una serie di pedane che ne facilitano la fruibilità. Non sono presenti particolari postazioni per ombrellone e sedia a ruote.

La contigua spiaggia libera è raggiungibile mediante le passerelle dello stabilimento, come pure le docce. Dalla passerella, con aiuto, è possibile accedere alla spiaggia libera. Le persone che hanno un cane possono accedere sia allo stabilimento che alla spiaggia libera. Tutta l’area, comprese l’area sosta pic nic della pineta e i vari servizi, è particolarmente indicata anche ad anziani e a famiglie con bambini in passeggino.

Lo stabilimento balneare Bagnoskiuma:
Lo stabilimento balneare è completamente accessibile a tutti. A Bagnosckiuma è consentito alle persone con disabilità motoria arrivare in auto fino all’ingresso, oltre la sbarra che delimita l’area di parcheggio pubblico, che è comunque nelle vicinanze. Per parcheggiare all'interno dello stabilimento è consigliato preavvisare la direzione dello stabilimento.

Il Bagno La Capannina – Località Perelli:

Il gestore ha realizzato un ambiente completamente fruibile da tutti, elegante e piacevole al tempo stesso. Con sensibilità ed attenzione ha dotato inoltre lo stabilimento di una particolare sedia a ruote da spiaggia che agevola la balneazione, ma anche di percorsi lungo la battigia e al di fuori delle passerelle in legno in modo da poter rendere accessibili tutti gli spazi. L’ambiente è indicato anche per persone anziane e famiglie con bambini in passeggino.
&
Turismo accessibile