Un'oasi faunistica al Lago di Porta

Il turismo scolastico in Lunigiana

Tanti itinerari per scuole e ragazzi

La Provincia di Massa Carrara, situata nella parte nord della Toscana, offre una particolarissima conformazione geografica, fatta di montagne imponenti quali le Alpi Apuane, di mare e chilometri di litorale sabbioso, di colline soleggiate e di ricche vallate nell’Appennino Tosco-Emiliano. Questo ne fa un luogo ideale per itinerari diversificati, tutti di grande approccio formativo e di svago sia per gruppi scolastici che per famiglie in viaggio.

L’Agenzia per il Turismo ne ha individuato alcune tracce, con la consapevolezza che non è possibile sintetizzare in poche righe la ricchezza storico-culturale di una terra così antica e originale. Ogni viaggio può essere, con l’aiuto degli operatori, costruito a misura delle scolaresche, dei bambini e dei ragazzi, di qualunque età e provenienza.

L’itinerario del marmo
Carrara e l’”oro bianco”, la lavorazione del marmo, le sue origini, la fatica, l’ingegno e la creatività dell’uomo nel lavorarlo. Il Museo del Marmo, i borghi dei cavatori, i bacini di escavazione nelle imponenti Alpi Apuane, l’antica Ferrovia Marmifera, di marmo il centro storico e le infinite opere d’arte della città di Carrara e della prestigiosa Accademia di Belle Arti, i panorami mozzafiato e le cave reimpiegate come teatro di eventi artistici ed espositivi.

L’itinerario medievale
La Lunigiana, terra di passaggio tra le montagne appenniniche, di scambi commerciali, di conquiste e insediamenti nobiliari, di itinerari di fede e pellegrinaggio, si offre ricca di pievi, castelli, residenze fortificate e borghi antichi di immutato fascino.

Il percorso naturalistico
Importanti parchi regionali e nazionali, orti botanici, antichi mulini, grotte naturali, rifugi montani, centri di studio e divulgazione delle biodiversità, tutto per piacevoli escursioni e gite di approfondimento e istruzione.

L’itinerario del lavoro antico
Molteplici le tappe testimoni dell’antica economia umana, dalle cave minerarie alla coltivazione del castagno, dallo sfruttamento dell’acqua come fonte di energia in mulini e frantoi all’industria tessile. Antiche fabbriche riutilizzate, siti di archeologia sperimentale, castagneti, mulini attivi, musei etnografici ed etnologici, ecomusei come sistema di organizzazione dei siti di interesse storico-naturalistico di un intero territorio, senza dimenticare l’offerta didattica di agriturismi e fattorie biologiche.

Per informazioni:
APT Massa-Carrara
Lungomare Vespucci, 24
54100 Marina di Massa (MS)
Tel. +39 0585 240063
Fax +39 0585 869016
info@aptmassacarrara.it

Scarica la brochure degli itinerari


Guida ai tesori della Biodiversità
Scopri con i tuoi bambini i paesi a monte di Massa e Montignoso. Una “grande” guida scritta dai piccoli abitanti di Massa e Montignoso per godere di alcuni dei tanti tesori che il nostro territorio ti offre. Suggerimenti per escursioni che potranno affascinare tutti i bambini da 0 a 99 anni. Tra gli itinerari proposti: la buca delle fate e la buca delle streghe, alla scoperta di un aspro tesoro, il percorso della castagna, il Lago di Porta, piccoli e grandi tesori della città di Massa, Forno e il Ponte dell’Indugio, Casette, un paese e i suoi tesori, tra i castagneti del Pasquilio.

Per richiedere la guida e avere ulteriori informazioni:
legambiente.massa@tiscali.it
Tel. +39 0585 349276
&
Scopri questa zona turistica
Lunigiana
La Lunigiana è una regione storica compresa fra Liguria e Toscana, tra le province della Spezia e di Massa-Carrara, confinante con la Garfagnana. ...
Scopri Lunigianakeyboard_backspace