Il Museo della Gente di Rivoreta: la storia dell'Appennino Pistoiese

Da non molto vi abbiamo portato a fare un tuffo nella storia e nella natura dell’Ecomuseo della Montagna Pistoiese. Vi abbiamo consigliato itinerari nel bosco, ricette da gustare ed eventi interessanti.
Alcuni oggetti dell'esposizione di Rivoreta
Alcuni oggetti dell'esposizione di Rivoreta
Oggi vi parliamo invece del Museo della Gente dell’Appennino Pistoiese a Rivoreta, un piccolo paese di 80 anime con una tradizione ricchissima. Il museo propone un viaggio nella vita delle persone di questo territorio, dai tempi passati ai giorni nostri. Più che un’esposizione, è un’esperienza attiva. Al visitatore viene richiesto di calarsi nella dimensione narrata, quindi di “fare” con le mani, provare dei lavoretti che gli antenati facevano nella società pre-industriale.
La seconda sala del Museo della Gente di Rivoreta
La seconda sala del Museo della Gente di Rivoreta
Tra i focus della mostra non mancano quelli relativi al processo di lavorazione e di trasformazione della castagna, su cui si basava l’intera economia della comunità; alla produzione del carbone; agli attrezzi che servivano per procurarsi il legno nel bosco. Solo una piccola parte degli oggetti della raccolta sono esposti, e si alternano ogni anno per cercare di offrire uno specchio più dettagliato della gente della montagna.
Alcuni utensili per la cucina al Museo della Gente di Rivoreta
Alcuni utensili per la cucina al Museo della Gente di Rivoreta
Visitabile anche dai non vedenti attraverso la innovativa tecnologia Walk assistant, il museo è rivolto proprio a tutti: ai bambini - che possono prendere parte anche al "Laboratorio del giocattolo", che invita i più piccoli a sperimentare la fantasia e la manualità costruendo giocattoli poveri e semplici - e agli adulti. Per informazioni e prenotazioni: Ufficio Cultura della Provincia 0573-97461 - fax 0573-974675 email: ecomuseo@provincia.pistoia.it www.provincia.pistoia.it/ecomuseo