Museo civico di Chiusi

Il Museo civico di Chiusi

Alla scoperta della storia della città etrusca

La visita inizia dal Palazzo delle Logge, dove è allestita la sezione “Il Labirinto”, e continua in via Baldetti 8, con le sezioni “Attività Produttive” e “Epigrafica”. La sezione “Il Labirinto” documenta - attraverso pannelli, oggetti interattivi, foto e un grande plastico - il mito del re etrusco Porsenna, il cui mausoleo sarebbe custodito nel cuore di un labirinto scavato proprio al di sotto di Chiusi. Nella sezione “Attività Produttive” sono esposte attrezzature agricole dei secoli XIX e XX. Le sale sotterranee ospitano ceramiche da cucina e da mensa (I secolo d.C.) e una campionatura di anfore da trasporto etrusche e romane, che preparano alla visita di un ambiente in cui è riprodotto, in sagome bidimensionali, un banchetto etrusco così come lo troviamo raffigurato negli affreschi della Tomba del Colle di Chiusi.

Il percorso prosegue nella sezione “Epigrafica”, collocata in suggestivi cunicoli etruschi che si snodano per 140 m, e da cui è visibile, attraverso un pozzo monumentale, anche un laghetto posto a 30 m di profondità rispetto al piano stradale. È l’unica sezione museale in Italia interamente dedicata all’epigrafia etrusca, con 500 iscrizioni su urne cinerarie e tegole tombali. L’elevato numero di iscrizioni ritrovate nel territorio chiusino (in totale circa 3000, databili tra la fine del II secolo a.C. e l’inizio del I secolo a.C.) ha permesso di ricostruire una sorta di “anagrafe etrusca”: la storia delle famiglie, dei loro legami parentali e anche l’ascesa sociale dei singoli personaggi.

Nei dintorni vi consigliamo di visitare: il Museo della Cattedrale di Chiusi, le Catacombe di Santa Mustiola e di Santa Caterina d’Alessandria a Chiusi, il Museo Archeologico Nazionale e Necropoli etrusca di Chiusi, il Museo Civico Archeologico di Chianciano Terme  e il Museo Civico Archeologico di Sarteano.

Itinerario di visita:
È previsto un itinerario che si sviluppa attraverso le tre sezioni del museo: “ll Labirinto”; “Attività produttive”; "Epigrafica"

Accessibilità ai disabili: no
&
Scopri questa zona turistica
Valdichiana
La Valdichiana ha confini sfumati come la lievità delle sue albe, come il rosseggiare dei tramonti che si riflettono nel mare immoto delle Crete, sulle biancane di raro fascino, negli orridi dell’Orcia, confini che baluginano sugli specchi ...
Scopri Valdichianakeyboard_backspace