Il fascino della campagna: Castagneto Carducci tra natura e poesia

Dolci colline, enogastronomia di alta qualità, natura incontaminata e mare da sogno. Dove siamo? Nel cuore della Costa degli Etruschi, più precisamente a Castagneto Carducci, piccolo e splendido borgo conosciuto per aver ospitato per molti anni l'omonimo poeta e scrittore.

"I cipressi che a Bólgheri alti e schietti
Van da San Guido in duplice filar,
Quasi in corsa giganti giovinetti
Mi balzarono incontro e mi guardar."
 

L'avete riconosciuta? Sono i primi versi della celebre poesia Davanti San Guido di Giosuè Carducci. In poche righe emerge l'aspetto più autentico di una terra affascinante e incantata, immersa in una campagna "amara" e nella tradizione.

La suggestiva campagna nei pressi di Castagneto Carducci [Photo Credits: AudreyH bit.ly/WLRlwT]
La suggestiva campagna nei pressi di Castagneto Carducci [Photo Credits: AudreyH bit.ly/WLRlwT]

L'immagine più famosa della zona, che senz'altro è stata fonte di ispirazione per il Maestro, è quella del Viale dei Cipressi, che collega Castagneto Carducci a Bolgheri, altra perla maremmana. Ma il territorio offre altri scorci e attività imperdibili. Per approfondire la vita e le opere di Carducci si può sempre visitare il Museo a lui dedicato: materiale fotografico, libri e poesie sono consultabili presso il Palazzo Comunale.

Alberi in fiore sulla strada tra Bolgheri e Castagneto [Photo Credits: AudreyH bit.ly/Unu895]
Alberi in fiore sulla strada tra Bolgheri e Castagneto [Photo Credits: AudreyH bit.ly/Unu895]

Anche la Chiesa di San Lorenzo è molto interessante: l'edificio è stato ristrutturato per volere del duca Walfredo della Gherardesca nei primi anni del Novecento e successivamente è stato affiancato da una torre in pietra. Pare che quest'ultima sia stata costruita con del materiale proveniente dalle rovine del castello di Donoratico, lo stesso castello in cui sembra abbia vissuto il Conte Ugolino della Gherardesca (Dante Alighieri, capitolo XXXIII dell'Inferno).

L'atmosfera magica della Maremma [Photo Credits: Mammaoca2008 bit.ly/WJOcB1]
L'atmosfera magica della Maremma [Photo Credits: Mammaoca2008 bit.ly/WJOcB1]

Un altro buon motivo per visitare il paese è la Strada del Vino, che si snoda lungo la Bolgherese e collega le principali sedi di produzione di vini e di olio. 

&
Arte e Cultura