Gli angoli più belli della Valtiberina

Alla scoperta di borghi incantevoli da Anghiari a Caprese Michelangelo

In Valtiberina, la parte più orientale della provincia di Arezzo al confine con Marche, Romagna ed Umbria, si erge, arroccato su uno sperone di brecce serrate a dominio di tutta la valle, il paese medievale di Anghiari, annoverato tra i Borghi più belli d'Italia, nonché Bandiera Arancione del Touring Club Italiano e Città Slow.

Attraverso l'intreccio dei suoi stretti vicoli visiteremo il centro storico, con la Badia di S. Bartolomeo, Palazzo Pretorio, il Museo delle tradizioni popolari in Palazzo Taglieschi ed il Museo della Battaglia e di Anghiari che intende principalmente ricostruire la vicenda artistica legata  all'opera che fu commissionata nel 1503 a Leonardo da Vinci per Palazzo Vecchio a Firenze, con lo scopo di celebrare la vittoria fiorentina nella famosa Battaglia di Anghiari che si svolse a ridosso delle mura del paese il 29 giugno 1440.

A 15 km di distanza, con la visita di un altro piccolo borgo, Caprese Michelangelo, arroccato sulla cima di un aspro colle che domina la boscosa valle del Singerna e che deve il suo nome a Michelangelo Buonarroti, che vi nacque il 6 marzo 1475. Qui visiteremo il Museo Michelangiolesco, costituito come omaggio permanente al celebre artista da parte della sua città natale nel 1964, in occasione delle celebrazioni del IV centenario della sua morte. Tale museo è ospitato nella casa natale di Michelangelo (XIV secolo), in Palazzo Clusini (XV secolo) e all'aperto, tra le vestigia dell'antico castello di origini alto-medievali.