fb track
cinghiale-in-dolceforte_wp9_3205.png

Cosa fare a settembre: 3 sagre in provincia di Grosseto

Marta Mancini by Marta Mancini

Immagino che non abbiate bisogno di scuse per andare a fare una bella gita a Grosseto, nel cuore della Maremma. Non vi vogliamo dire "cosa visitare", ma quando! Settembre è un mese ricco di sagre in Toscana: tra feste del vino e mostre mercato c'è solo l'imbarazzo della scelta. E anche la provincia di Grosseto non fa accezione. Ecco una lista di 5 sagre sul territorio che vi delizieranno con piatti tipici maremmani a prezzi contenuti.

Sagra del capitone a Sasso d’Ombrone
Sagra del Capitone
Sagra del Capitone

A settembre tutti a mangiare alla sagra del capitone, un appuntamento fisso da quasi 50 anni! Qui si possono gustare prelibatezze locali come il Capitone alla Barbarossa, l'anguilla in umido, pici alla chitarra e - ovviamente - il vino Montecucco.

Sagra del cinghiale a Capalbio
Sagra del cinghiale
Sagra del cinghiale

Evento consueto di settembre è anche la sagra del cinghiale nello splendido borgo medievale di Capalbio. Ogni anno le vie del centro si tingono a festa e ovunque si respira il profumo della caratteristica cucina maremmana.

San Mamiliano e Sagra del coniglio all'Isola Del Giglio
San Mamiliano all'Isola del Giglio
San Mamiliano all'Isola del Giglio

Il 15 settembre, ogni anno, torna la folcloristica festa di S. Mamiliano, patrono di Giglio Castello. Per una settimana si susseguono manifestazioni religiose e popolari quali il Palio dei Somari, la Sagra del Coniglio Selvatico e la tradizionale Quadriglia in piazza.

&
Enogastronomia