Brunello di Montalcino

Capodanno nel Chianti: vacanze al top tra gusto e cultura

Viaggio da sogno nella storia toscana

Una ricca tradizione si esprime anche nei sapori della sua gastronomia e nelle creazioni del suo artigianato. Come succede in Chianti, una terra fatta d'armonia, da scoprire percorrendo le tracce dei suoi vini più amati. Greve, Radda, Gaiole e Monteriggioni sono i paesi in cui nasce il celeberrimo DOC che stupisce e conquista tutto il mondo. Seguendo le strade del vino arriverete fino alle vigne delle Terre di Arezzo e di Montepulciano, nel cui suggestivo scenario dei centri storici, l'artigianato e il vino Nobile si incontrano e l'arte diventa gusto. [VEDI LO SPECIALE: LE STRADE DEL VINO DELLA TOSCANA]

Se da Siena vi dirigete invece verso Castelnuovo Berardenga, Trequanda e Montalcino, vi trovate nel regno del non meno famoso Brunello di Montalcino: in questi borghi medievali, che hanno conservato intatto il fascino di un tempo epico e aristocratico, alternate qualche sosta degustativa nelle migliori taverne con la scoperta di meraviglie monumentali ancora sconosciute al turismo di massa.
Il top dell'olio e dei vini: Chianti Classico DOCG, Chianti DOCG, Olio extravergine di Oliva Chianti Classico DOP Brunello di Montalcino DOCG

Sport nel Chianti - Nel cuore della Toscana c'è un'area magica dove tra il susseguirsi di paesaggi collinari di incomparabile bellezza c'è sempre una sorpresa da scoprire. Percorrendo la Via Chiantigianavi troverete immersi direttamente nella regione viticola più amata dagli intenditori di gusto e di arte, appunto la campagna del Chianti. Tra Siena e Firenze viaggerete sullo sfondo di uno scenario armonioso e colorato, dove avrete l'occasione di fermarvi tra borghi medievali, castelli, badie e ville nobiliari.

Perchè non conoscere la vera anima toscana anche in bicicletta? Tra una salita e un'altra, al ciclista sembrerà di trovarsi in un vero paradiso delle due ruote. Non a caso qui si tengono i due appuntamenti sportivi più attesi dell'anno, come l'Eroica, una delle più famose gare ciclistiche della storia, e il Chianti Classic. Nel
Parco Ciclistico del Chianti sono oltre 400 i chilometri dove il cicloturista potrà fuggire completamente dal caos e dalla frenesia della vita di tutti i giorni.  Sono tanti i percorsi diversi per accontentare tutti i gusti, senza dimenticare però anche il piacere di stare una giornata all'aria aperta. Questo angolo di Toscana non è quindi solo la terra doc del vino ma anche del cicloturismo, dove scoprire lentamente la bellezza pedalando senza fretta. Vedi tutti gli itinerari

Lo stesso vale per gli appassionati del cavallo: sono tanti i percorsi dove potrete avventurarvi con il vostro migliore amico. Ecco gli itinerari

Idee weekend - C'è un percorso per immergersi in un mondo fiabesco, dove in ogni angolo la storia e la bellezza si incontrano per regalarvi una visita speciale, questa è la Strada dei Castelli del Chianti. Gaiole in Chianti e Castelnuovo Berardegna, sono le mete ideali per riscoprire il tempo dei nobili toscani. Se invece preferite avventurarvi tra l'abilità dei maestri artigiani del Chianti Fiorentino, dal centro di Firenze partono tante visite guidate, che vi porteranno tra itinerari insoliti dove la cultura si respira ancora come un tempo.

Natale in cantina - Perchè non passare una magica atmosfera natalizia all'insegna dell'esclusività? Le cantine dove nasce l'eccellenza dell'enologia toscana aprono le loro porte e vi faranno brindare con i migliori Doc insieme alle delizie culinarie più appetitose, proprio come vuole la tradizione. Per vivere vacanze natalizie fuori dal comune dove il divertimento si unisce al buon gusto. Vedi tutte le cantine del Chianti Classico