fb track
San Casciano Val di Pesa

Cosa visitare a San Casciano Val di Pesa e dintorni

Un viaggio tra arte e natura nel Chianti Fiorentino

Map for 43.642094,11.184389
Nel cuore del Chianti Fiorentino si trova il borgo di San Casciano Val di Pesa, adagiato sulle colline tra vigneti e oliveti. Tra i principali monumenti del paese appartenuto per molti secoli ai vescovi fiorentini, meritano una visita il Museo Giuliano Ghelli, situato all'interno della Chiesa di Santa Maria del Gesù o del Suffragio. La collezione comprende una ricca sezione di arte sacra, una archeologica e una dedicata alle abitazioni primitive.
 
La Chiesa della Misericordia, conosciuta anche come Santa Maria del Prato, conserva invece un patrimonio di opere d'arte dell'antica Compagnia della Misericordia, tra le quali si trovano dipinti e sculture attribuite ad importanti artisti fiorentini e senesi. Qui si trova infatti anche un Crocifisso di Simone Martini.
 
A San Casciano, oltre alle pievi antiche e alle chiese degne di essere visitate, si trova anche la Tomba dell'Arciere, una tomba etrusca risalente al VII secolo a.C. situata in località La Collina. Al suo interno, sono stati ritrovati vasi, coperchi e placchette in avorio.
Ville e castelli
Castello di Bibbione a San Casciano Val di Pesa
Castello di Bibbione a San Casciano Val di Pesa - Credit: Vignaccia76

Nei dintorni di San Casciano le campagne sono ricche di ville e castelli. Tra le architetture più famose, si ricordano la Villa Tattoli, una dimora signorile in stile rinascimentale situata nella valle del torrente Sugana.

La Villa Bossi Pucci, invece, detta anche l'Albergaccio, è divenuta un punto di riferimento per l'intera area del Chianti perchè proprio qui soggiornò Niccolò Machiavelli durante l'esilio. A ben vedere, le colline verdissime che ammirava dalla finestra lo hanno ispirato per scrivere le sue opere immortli.

Interessante è anche Villa Mangiacane, nel villaggio di Sant'Andrea in Percussina: l'edificio, infatti, è stato costruito dalla famiglia Machiavelli e, secondo alcuni studi, il progetto potrebbe essere opera di Michelangelo Buonarroti. Successivamente, vi sono state apportate delle aggiunte da Giorgio Vasari.

Artigianato e tradizioni
Statue in cotto della villa Corsini a Impruneta
Statue in cotto della villa Corsini a Impruneta - Credit: Francesco Del Bravo

Inoltre San Casciano si trova a pochi chilometri da Impruneta, il paese noto per la lavorazione del cotto. Qui troverete alcune delle antiche fornaci ancora funzionanti e i laboratori artigianali della terracotta. Se amate lo shopping di qualità e made in Italy, questa località fa al caso vostro: potrete ammirare e acquistare piccoli complementi di arredo, lampade, fioriere da esterni, statuette da giardino e meridiane in terracotta. Nei dintorni di San Casciano, inoltre, è fiorente anche la cultura della lavorazione della ceramica e del legno.

Sapori lungo la Strada dei Colli Fiorentini
Degustazione di vino in Toscana
Degustazione di vino in Toscana

Nello scenario suggestivo del Chianti Fiorentino si possono scoprire gli aspetti più genuini della campagna, seguendo gli itinerari della Strada del vino “Chianti Colli Fiorentini”. A San Casciano, infatti, ci sono numerose cantine e aziende agricole che fanno parte di questa strada dedicata al gusto e alle tradizioni locali. Da questi vigneti nasce un vino di qualità, la Docg Chianti Colli Fiorentini, prodotta in ben 18 comuni.

San Casciano in Val di Pesa nel cinema
Amici miei, il film
Amici miei, il film

A San Casciano in Val di Pesa sono stati girati anche alcuni importanti film che hanno reso celebre la località del Chianti. Amici miei e Amici miei atto II, ad esempio, hanno scelto piazze, vicoli e frazioni di San Casciano per ambientare le scene cinematografiche. Qualche esempio? Nei film si possono scorgere il ponte degli Scopeti, il ponte di Cappello, la Villa Le Corti e via Luiano.

 

&
Arte e Cultura