A Piazzale Michelangelo, Firenze

Arte e cultura a Firenze: tutto in un giorno!

Tanti itinerari nella città rinascimentale



Sono talmente tante le opere d'arte al chiuso e all'aperto che la città di Firenze ha da offrire che elencarle tutte in questa sede rischierebbe di farcene dimenticare molte.

Basterebbe recarsi nella centrale Piazza della Signoria, un vero museo a cielo aperto, per rendersene conto. Mettetevi al centro della piazza e fate un giro di 360 gradi: lo sguardo non riuscirà a contare le opere bellissime di cui si è circondati. Lo stesso Palazzo Vecchio, benché ci siano gli uffici del Comune, è anche sede di varie mostre.

In Piazza della Signoria vedrete anche il famoso David di Michelangelo ma attenzione, è una copia. Per ammirare l'orginale dovrete recarvi al Museo dell'Accademia. Per la statua trasportata lì nel 1873, venne realizzata la scenografica galleria. All'interno del Museo vi sono poi moltissime altre opere fra cui i dipinti di soggetto religioso eseguiti dai maggiori maestri operanti a Firenze e la collezione di tavole a fondo oro che è unica al mondo.

Da Piazza della Signoria, in pochi passi sarete subito agli Uffizi. Vi rimandiamo al catalogo per l'elenco completo delle opere. Vi basti sapere che al suo interno sono custoditi i capolavori di Giotto, Simone Martini, Piero della Francesca, Beato Angelico, Filippo Lippi, Botticelli, Mantegna, Correggio, Leonardo, Raffaello, Michelangelo, Caravaggio.

Potrete scegliere, per essere sicuri di non perdere nulla del vostro artista preferito, un percorso tematico fra i molti possibili. Sarà interessante, ad esempio, visitare la Firenze michelangiolesca o quella donatelliana. O ancora: la Firenze medicea o quella dantesca. Tutti i percorsi sono disponibili presso gli uffici turistici sparsi per la città.

 

Clicca qui per vedere un itinerario di un giorno a Firenze