Argento a Firenze: scintillante bellezza tra i vicoli della città di Dante

Cesellatori, gioielli in argento e tecniche di lavorazione secolari

L'Oltrarno fiorentino è un universo costellato di botteghe orafe e piccole realtà artigianali che preservano nel quartiere di Santo Spirito e attorno a Piazza del Carmine tecniche tradizionali di lavorazione dell'argento ormai del tutto estinte.

Centro nevralgico per gioiellieri e argentieri, l'Oltrarno rappresenta ancora una realtà popolare tutta da esplorare per chi si è stancato dei soliti itinerari turistici e desidera entrare in contatto con i veri rappresentati di questa particolare zona di Firenze.

L'arte dell'argento di Firenze - Credit: Artex Artigianato Artistico

Qui c'è ancora chi come il Maestro Paolo Pagliai utilizza la tecnica della fusione a cera per ricostruire pezzi mancanti di argenteria di antiquariato, o i tre fratelli Lisi che, dopo la seconda guerra mondiale, inventano procedimenti personalizzati, impossibili da riprodurre con i nuovi macchinari industriali.

Ciascuno degli artigiani che potrete incontrare lungo questo percorso rappresenta un valore aggiunto ad una piacevole e colorata passeggiata nei pressi di Ponte Vecchio e Palazzo Pitti.  

 

Consulta la mappa a questo link.

&
Artigianato