fb track

Una giornata di relax e benessere a Rapolano Terme

Alle Terme di San Giovanni per combattere il freddo

Ilaria Giannini by Ilaria Giannini
Map for 43.28085,11.590852

Quando l'inverno colpisce duro, i duri vanno alle terme. Questa almeno è la mia ricetta contro il freddo: l'acqua calda che sgorga naturalmente dalle numerosi sorgenti (sparse un po' ovunque in Toscana) non solo rilassa il corpo e la mente, ma dona una pelle liscia e luminosa e giova anche alle vie respiratorie, spesso intasate da malesseri vari in questa stagione.
Io mi sono regalata una giornata a Rapolano Terme, un luogo incantevole reso ancora più speciale dalle acque termali. Per arrivarci, bisogna inoltrarsi nelle Crete senesi, uno dei paesaggi più magici della Toscana: percorrende queste colline ondulate sembra di entrare in un altro mondo, le sfumature variano dal giallo acceso al verde, dal marrone all'ocra a seconda del periodo ma sono sempre incantevoli da ammirare.

Piscine Terme San Giovanni Rapolano
Piscine Terme San Giovanni Rapolano - Credit: San Giovanni Terme Rapolano

Per la mia domenica di relax,  ho scelto le Terme di San Giovanni . La particolarità di questo stabilimento, è che l'acqua è talmente calda (39°) che si può uscire tranquillamente nelle piscine all'aperto anche nel cuore dell'inverno.
La vasca coperta da cui sgorga direttamente la sorgente è il punto più caldo: da lì si esce fuori, all'aria aperta, dove ci aspettano ben tre livelli di piscine. Mano a mano che si scende il calore diminuisce ma è comunque sufficiente per rimanere a mollo senza prendere freddo. Il panorama che si staglia di fronte ai nostri occhi, mentre siamo immersi nell'acqua bollente, è meraviglioso.
Chi non si accontenta delle acque, può aggiungere uno dei tanti trattamenti che offre lo stabilimento, sia estetici che di fisioterapia, come lo scrub ai fanghi termali o i massaggi rilassanti.

&
Terme e Benessere