Alla scoperta della Strada dei Vini di Carmignano

Un viaggio perfetto per i wine lovers

La Strada dei Vini di Carmignano e dei Sapori tipici pratesi è nata per valorizzare i vini prodotti con passione dalle aziende vitivinicole del territorio di Carmignano e poi si è allargata includendo tutte le eccellenze enogastronomiche dei comuni di Prato, Montemurlo, Vaiano, Vernio e Cantagallo.

Una zona dove si possono gustare, oltre ai vini DOC e DOCG, olio, biscotti di Prato (i famosi “cantucci“) ed altri prodotti da forno, liquori, miele, confetture, sottoli e sottaceti, carni ed insaccati di Cinto Toscano DOP e Calvanina.

Uva rossa di Carmignano

Lungo la Strada dei Vini di Carmignano si produce il Carmignano DOCG, grande vino da invecchiamento piacevole anche da giovane, il Barco Reale, che prende il nome dall'antica proprietà granducale, il Vin Ruspo (Rosato di Carmignano DOC), tutti con la stessa base varietale: questa è la prima denominazione di origina toscana che prescrive, accanto al Sangiovese, il Cabernet (fino al 20%), oltre al Canaiolo e ad altri vitigni complementari.

Da uve bianche si produce il Vin Santo di Carmignano DOC, uno dei più apprezzati in assoluto, e da uve rosse il Vin Santo di Carmignano Occhio di Pernice DOC. La natura e i vitigni sono artefici principali della tipicità e della qualità dei vini. 

La Strada dei Vini di Carmignano non porta soltanto alle vigne e alle cantine. Carmignano è ricco di opere d'arte e di capolavori architettonici ed è uno dei centri più importanti per gli scavi archeologici. I visitatori possono ammirare la "Visitazione", capolavoro del Pontormo, le tombe etrusche e i loro reperti, le Chiese romaniche, le ville Medicee e molti altri luoghi ed opere di grande bellezza e di grande interesse storico.

Per informazioni: www.stradavinicarmignano.it

&
Enogastronomia