7 itinerari insoliti per scoprire la Toscana

Risolvere un misterioso assassinio rinascimentale nel secolo XVI, inseguire le traccia del professore Robert Langdon, nell’ultimo best-seller di Dan Brown, fare una degustazione di vini in sella a un quad o inseguire vecchi fantasmi. Che cosa hanno in comune queste curiose esperienze? Sono tutti itinerari e tour insoliti per scoprire la nostra stupenda Toscana da un punto di vista nuovo e originale. Ecco alcuni spunti per uno sguardo diverso su questa terra magica.

Scoprire Palazzo Vecchio nel segno di
Scoprire Palazzo Vecchio nel segno di "Inferno" - [Photo Credits: Roberta Ristori]

1) Scoprire Palazzo Vecchio a Firenze nel segno di “Inferno”, il romanzo di Dan Brown ambientato nella città. La Mus.E, associazione che cura la valorizzazione del patrimonio dei Musei Civici Fiorentini, ha creato un tour ad hoc, scopri di più qui.

"Tour con delitto",  del tour operator Accord

2) Risolvere un giallo rinascimentale e conoscere i principali monumenti del centro storico fiorentino in solo tre ore. La tour operator Accord organizza il “Tour con Delitto” in collaborazione con la “Compagnia del Giallo”. Un omicidio durante il Rinascimento vede coinvolti Leonardo, Michelangelo, Raffaello e Machiavelli e ai “detective-viaggiatori” toccherà svelare l’assassino inseguendo gli indizi presenti nei principali palazzi e monumenti della città.

3) Conoscere il lato più misterioso e per niente scontato dalla Toscana con Mystery Tuscany. Diana, il fiume fantasma di Siena, lo spirito del Barone nel castello di Brolio, le storie di amore e morte della bella Matelda nel castello di Poppi e il diavolo del Ponte della Madallena a Borgo a Mozzano sono alcune delle leggende raccontate nel film sospeso tra fiction e documentario dall’Associazione Culturale Galgano di Siena. È possibile anche partecipare al tour per visitare i luoghi del mistero con la Mystery Tuscany Tour.

4) Degustare i grandi vini toscani e i più golosi prodotti DOP, ma con una buona dose di avventura. Questa è la proposta della Crazy Quad Toscana che porta i turisti in giro per i bellissimi paesaggi dell’Aretino in sella ad un quad e chiude la giornata in grande stile.

In barchetti d'epoca sull'Arno per vedere Firenze da un'altra prospettiva - [Photo Credits: http://ow.ly/oy37B]
In barchetti d'epoca sull'Arno per vedere Firenze da un'altra prospettiva - [Photo Credits: http://ow.ly/oy37B]

5) Navigare nelle acque dell’Arno nella luce magica del tramonto in barchetti d’epoca spinti a stanga. La cooperativa Florence and Tuscany Tours è la responsabile per questo tour.

6) Viaggiare in carrozza. Agli amanti dello stile “slow travel” ci pensa “Toscana in Carrozza” con proposte di corta e lunga durata. Dal giro in notturna del centro storico della città del Giglio, al viaggio fino a Siena, tutto rigorosamente creato per far rivivere ai turisti la magica atmosfera di altri tempi con l’andatura lenta dei cavalli che consente di godersi a pieno tutta la bellezza dei panorami di cartolina della nostra favolosa regione.

7) Fare l’aperitivo dentro i principali musei di Firenze. “Aperitivo ad Arte” è il nome della proposta del Polo Museale Fiorentino. Gli appuntamenti hanno luogo in orario esclusivo (cioè dopo quello di chiusura dei musei) e sono scanditi da momenti di carattere culturale - visite di alcune delle sale con esposizioni permanenti del museo – e altri più conviviali durante i quali i visitatori potranno sorseggiare un aperitivo in ambienti di rara suggestione.

Cover image credit: Dany Sternfeld