Giardino di Boboli

10 cose assolutamente da vedere in Toscana

Ecco la nostra guida con le attrazioni da non perdere!

No, non possiamo scegliere il vostro itinerario di viaggio in Toscana, ma possiamo comunque consigliarvi i luoghi e le attrazioni che vorremmo ammiraste.
Iniziamo?

Siena by night
Una gita romantica a Siena
Una gita romantica a Siena

Una notte stellata in Piazza del Campo, a Siena (in compagnia di una buona bottiglia di Chianti dei Colli Senesi sarà sicuramente ancora meglio!)

Concerti all'aria aperta
Live Rock Festival
Live Rock Festival

Un concerto all’aria aperta, soprattutto d’estate, non importa la città scelta. Sempre meravigliosa è la programmazione del Lucca Summer Festival, evento che si svolge ogni anno, appunto, a Lucca.

La Firenze meno conosciuta
Parco delle Cascine di Firenze
Parco delle Cascine di Firenze

La Costa San Giorgio, a Firenze. L’antica strada collinare situata nell’Oltrarno è ancora poco frequentata dal turismo di massa e svela una città tutta autentica, bellissima, piena di suggestive viuzze come la Via del Cannetto dove una sosta per foto è consigliatissima.

Le strade dei fiori
I colori e i profumi della primavera
I colori e i profumi della primavera

I girasoli, i papaveri, i cipressi, i campi dorati di fieno…

La Toscana vista dall'alto
Torre Guinigi di Lucca
Torre Guinigi di Lucca

I panorami mozzafiato dell’alto delle torri (del Mangia a Siena, Grossa a San Gimignano, Guinigi a Lucca, ecc, ecc), delle cupole, dei monti… Contemplare il paesaggio della favolosa Toscana dall’alto è uno spettacolo tutto da vivere.

I castelli
Il castello di Fosdinovo
Il castello di Fosdinovo

I castelli, le vecchie abbazie, gli antichi borghi 

Una gita lungo sul mare
Tramonto sul litorale di Viareggio
Tramonto sul litorale di Viareggio

Un tramonto al molo di Viareggio 

Parchi e giardini
Il Giardino di Boboli a Firenze
Il Giardino di Boboli a Firenze - Credit: Ilaria Giannini

I Giardini di Boboli e Bardini a Firenze 

Borghi e paesi

Gli incantevoli vicoli dei paesini di origini medievali che guidano i visitatori attraverso i meandri di una vita senza tempo 

La magia della Maremma
Il borgo di Pitigliano
Il borgo di Pitigliano - Credit: Varda HB

L’arrivo a Pitigliano - la città etrusca della Maremma, scavata nel tufo è qualcosa di indescrivibile. Guardandola dal basso mentre si sale in macchina, curva dopo curva, la città sembra che fluttui impassibile nell’alto di uno sperone roccioso. Secondo me, l’atmosfera si fa ancora più intrigante in una giornata un tantino buia, d’inverno o autunno, con le pietre che riflettono le luci artificiali giallastre, quasi una “visione”, qualcosa che ci fa confondere sogno e realtà.

Cover image credit: Ilaria Giannini

&
Arte e Cultura