fb track
Default
starFestival

Il senso del ridicolo

Dal 28 al 30 settembre tantissimi ospiti a Livorno: Paola Cortellesi, Rocco Tanica, Walter Fontana, Bianca Pitzorno, Concita De Gregorio, Simone Lenzi, Fabrizio Gifuni e molti altri

Dal 28 al 30 settembre torna a Livorno per la terza edizione "Il senso del ridicolo" il festival diretto da Stefano Bartezzaghi e realizzato grazie al contributo della Fondazione Livorno - Arte e Cultura e la collaborazione del Comune di Livorno

Si comincia venerdì 28 settembre in piazza del Luogo Pio alle 17.30 si terrà l'icontro con Bianca Pitzorno e Davide Tortorella "Dietro le quinte del Dirodorlando" sullo storico programma televisivo per ragazzi. La sera al Teatro Goldoni in scena "Siamo stelle o caporali?" con Paola Cortellesi.

Sabato 29 settembre alle 10 in piazza dei Domenicani Adriano Favole con "Ridere per fuggire", alle 12 Walter Fontana e Gabriele Gimmelli "Chi è l'autore delle battute che mi vengono in mente?" e alle 15.30 Vera Gheno e Bruno Mastroianni con "La fattoria degli animali social. Piccolo bestiario autorironico della rete". Alle 11 in piazza del Luogo Pio "Ma sei fuori? Il distacco come condizione dell'umorismo" con Concita De Gregorio e Simone Lenzi, dalle 17 Marco Ardemagni, Stefano Bartezzaghi e Sandro Patè parleranno di "Milano che ride e si diverte", a seguire Rocco Tanica "Una storia tesa il giusto".

Domenica 30 settembre in piazza dei Domenicani alle 10 Irene Soave con "Le regole delle single", alle 12 Michele Smargiassi con "Sostenitori della torre di Pisa e altri animali", alle 15 Ernesto Assante "La musica che ride intorno" e alle 17.30 Loredana Lipperini parlerà di "Un umorismo fantastico". Sempre domenica in piazza del Luogo Pio alle 11 Giuseppe Civati e Francesco Costa con Stefano Bartezzaghiparleranno de "Il censo del ridicolo: politci e buffoni", alle 16.30 salirà sul palco la mitica Lucia Poli con Sara Chiappori e alle 18.45 arriva direttamente da Rai Radio 2, Matteo Caccia con "Prendo casa a Livorno".

Al Teatro Vertigo saranno inoltre proiettati i film: Romanzo Popolare di Mario Monicelli, Saxofone di Renato Pozzetto, Kamikazen -Ultima notte a Milano di Gabriele Salvatores.

Tanti laboratori per i più piccoli nella Sala degli Archi della Fortezza Nuova: "Arte in gioco", "Non solo a parole..." e "Senti come ti faccio il verso". In programma, come ogni anno, anche una mostra: "ABAB, La stanza dei giochi di Alighiero e Agata Boetti" ispirata alla 'stanza dei giochi' costruita dal grande artista per la figlia nel suo studio a Trastevere.

Quando
Dal 28 set 2018 
al 30 set 2018
Livorno map
Dove
Livorno
Quando
Dal 28 set 2018 al 30 set 2018

Prezzo
Prezzo a partire da 3€