collectionsMostre

A Firenze arriva la "Da Vinci Experience"

Nella chiesa di Santo Stefano al Ponte arriva l'esperienza multimediale con multiproiezioni e videomapping che ha incantato il mondo

Dopo Klimt e Van Gogh nell'ex chiesa di Santo Stefano al Ponte arriva un'altra mostra immersiva prodotta dal gruppo Cross Media e realizzata da Art Media Studio Firenze. Fino all'8 ottobre 2017 (tutti i giorni dalle 10 alle 19,30; ingresso 13 euro con possibilità di riduzioni per le famiglie) sarà Leonardo da Vinci il genio del Rinascimento, il protagonista con i suoi famosissimi ritratti femminili, le grandi macchine ingegneristiche, i codici e i disegni. L'esperienza spettacolare e coinvolgente si avvale di multiproiezioni in video mapping su nove giganteschi schermi e centinaia di immagini digitalizzate ad alta definizione, inserti video in full HD e una colonna sonora in Dolby surround che scorreranno a ciclo continuo sugli elementi architettonici della chiesa sconsacrata. Il progetto espositivo è finalizzato alla divulgazione culturale e fa proprio il concetto di "edutainment", ossia un genere di intrattenimento volto però ad istruire i giovani e le famiglie. La mostra, che anticipa di due anni le celebrazioni per i 500 anni dalla morte di Leonardo, è una sorta di grande "storytelling" per immagini. Arricchiscono il percorso numerosi modelli delle macchine leonardesche, a grandezza naturale e in scala, riproduzioni anatstatiche dei codici e dei disegni dell'artista e gli occhiali Oculus che, una volta indossati, permetteranno di vivere un'esperienza di realtà virtuale "entrando" dentro al carro armato progettato da Da Vinci e interagire coi suoi meccanismi.
Quando
Dal 16 maggio
al 08 ottobre 2017
Dove
Piazza di Santo Stefano, 5,