Torniella
panoramaPanorami

Torniella, piccolo borgo sulle colline metallifere

Questa località è famosa per la presenza di strutture in trachide

Colline Metallifere

Il borgo di Torniella è situato al margine settentrionale del grande affioramento riolitico che caratterizza geologicamente il territorio comunale, misto ad un ridotto affioramento di sabbie e ciottolame di Monticiano e, verso nord, ad un deposito di lieve entità di calcare fossilifero. Il limite nord del pianoro su cui sorge il piccolo borgo, di forma orientativamente circolare, è dominato dal complesso noto come Castello, sviluppatosi intorno ad un cortile centrale dall’accostamento nei secoli di una serie di corpi di fabbrica; al limite opposto del pianoro, a sud, sorge la chiesa di San Giovanni Battista, fortemente sviluppata in altezza per adattarsi al dislivello del terreno naturale, ed edificata secondo la tradizione con i conci provenienti dall’antica pieve dedicata a Santa Maria. La Chiesa di San Giovanni Battista è un edificio a navata unica e abside piana orientato in senso est-ovest, edificato in prossimità dell’isoipsa che separa il pianoro sommitale dal sottostante borgo e si raggiunge attraverso un’ampia scalinata che colma questo dislivello.
(Articolo a cura della Comunità Montana Colline Metallifere)