Teatro politeama - Prato
location_cityArchitetture

Teatro politeama pratese

Uno dei più importanti teatri cittadini

Prato

L'attuale teatro Politeama Pratese, fu realizzato per iniziativa dell'atleta pratese Bruno Banchini, campione di "pallone elastico". L'edificio venne aperto al pubblico inizialmente come area cinematografica con il nome di Kursaal e successivamente divenne un parco divertimenti sotto il nome di Mikado. Nel 1914 fu eretto il teatro vero e proprio, ideato per una capienza di circa 3000 persone, dall'architetto Paolo Emilio André e ultimato nel 1925 con l'ardita copertura in cemento armato dell'architetto PierLuigi Nervi. Dopo un periodo di abbandono, il Politeama è stato ristrutturato e riaperto al pubblico il 2 gennaio 1999 con una rappresentazione di Tosca, così come nel 1925 Tosca era stata lo spettacolo inaugurale.

Prato
Dal Medioevo all'avanguardia in una città da scoprire
Una città che non mancherà di stupire gli amanti delle destinazioni meno inflazionate è Prato. In molti infatti, anche a causa di come il luogo viene spesso presentato sulla stampa, si stupiranno, visitandolo, di scoprire un centro storico elegante e ben conservato, all’altezza dei nuclei medievali di tante delle più note città toscane. ...
Approfondiscikeyboard_backspace