Scuderie medicee - Provincia di Prato
location_cityArchitetture

Scuderie medicee

Si trovano all'inizio della strada che da Poggio a Caiano conduce a Prato ad una quota inferiore rispetto alla villa

Prato

Si trovano all'inizio della strada che da Poggio a Caiano conduce a Prato ad una quota inferiore rispetto alla villa. Furono edificate per Cosimo I intorno al 1548 da Nicolò Pericoli detto il Tribolo. L'edificio ha proporzioni ragguardevoli (circa 3400 mq). La struttura, che è a forma basilicale, poteva allogare circa 200 cavalli ed ospitare il personale addetto.
Recentemente le Scuderie sono state restaurate con gran perizia ed adibite a centro mostre e congressi. Vi è collocata la biblioteca e l'ufficio informazioni turistiche.

(Articolo a cura dell' APT di Prato)

Prato
Dal Medioevo all'avanguardia in una città da scoprire
Una città che non mancherà di stupire gli amanti delle destinazioni meno inflazionate è Prato. In molti infatti, anche a causa di come il luogo viene spesso presentato sulla stampa, si stupiranno, visitandolo, di scoprire un centro storico elegante e ben conservato, all’altezza dei nuclei medievali di tante delle più note città toscane. ...
Approfondiscikeyboard_backspace