account_balanceMusei

San Gimignano 1300

Il museo è dedicato a scoprire la storia del borgo

San Gimignano
San Gimignano 1300 è un museo che propone al visitatore un viaggio indietro nel tempo nella storia del borgo dichiarato dall’Unesco Patrimonio dell’Umanità.
 
Il cuore dell’esposizione è la grande ricostruzione in miniatura della San Gimignano del Trecento: un modello in ceramica grande 27 metri quadrati, a cui hanno lavorato un team di architetti, storici e artigiani per 3 anni che hanno ricostruito a mano 800 edifici, tra cui palazzi, fortificazoni e chiese, 72 torri, scene di vita di strada e statuine che raffigurano gli abitanti dell’epoca.

Il percorso museale comprende la presentazione della Via Francigena, che attraversava il borgo che era una tappa fondamentale per i pellegrini diretti a Roma, la ricostruzione architettonica di una casa-torre e dei suoi spazi interni e quella del Convento di San Francesco, che fu completamente demolito nel XVI secolo per consentire l’ampliamento delle fortificazioni della città.
Nel museo si possono ammirare due allestimenti scenici di un giorno di vita e lavoro nel Medioevo: il primo è dedicato alla quotidianità dentro le mura del borgo, l’altro a quella che si svolgeva invece fuori dalle mura, dove si trovavano contadini e artigiani.

Info: sangimignano1300.com
San Gimignano
La Manhattan del Medioevo, tra arte e vini pregiati
Con la sua selva di torri che si stagliano all’orizzonte, San Gimignano è una delle mete più iconiche e riconoscibili di tutta la Toscana. Da ogni parte del mondo c’è qualcuno che sogna di raggiungere questo antichissimo borgo per provare l’esperienza di immergersi in una perfetta cartolina medievale. ...
Approfondiscikeyboard_backspace