Rocca del Brunelleschi e Palazzo Pretorio - Vicopisano
location_cityArchitetture

Rocca del Brunelleschi e Palazzo Pretorio

Questi due monumenti fanno parte del Sistema Museale di Vicopisano

Vicopisano

Palazzo Pretorio è uno degli esempi più antichi di edilizia pubblica della provincia di Pisa ed è composto dagli alloggi dei vicari, dalle sale di udienza e dalle carceri vicariali. La costruzione di Palazzo Pretorio è databile tra i secoli XII-XV. Il palazzo è visibile nel piano nobile, sede di mostre ed esposizioni permanenti, e nelle carceri vicariali. Il complesso è attiguo alla "Rocca del Brunelleschi", progettata da Filippo Brunelleschi nel 1438 in seguito alla conquista di Vicopisano da parte dei fiorentini, è un bellissimo esempio di architettura militare medioevale e rinascimentale. La torre brunelleschiana è munita di cassero con coditoie e cortine. Dal Cassero si passa a un muraglione fortificato, lungo circa 70 metri, che si congiunge con unna torre posta nella parte inferiore del colle di Vicopisano. I monumenti sono visibili con accompagnatori qualificati senza costi aggiuntivi.

Il sito è aperto al pubblico dal 1998 a seguito dei restauri della Rocca, seguiti poi dal completo recupero di Palazzo Pretorio. La rocca è completamente visibile. Il palazzo è sede della mostra permanente dei reperti dello scavo archeologico al monastero di San Michele Arcangelo alla Verruca e offre sale per esposizioni contemporanee ed eventi diversi.

Vicopisano
Qui Brunelleschi ha lasciato un pezzo della sua eredità
Vicopisano è uno splendido borgo medievale adagiato su un colle alle falde orientali del Monte Pisano, presso l’antica confluenza di importanti corsi d’acqua: a settentrione la Serezza, ramo orientale del Serchio, a levante l’Arno e a meridione il Rio, che scendeva dal Monte Pisano. ...
Approfondiscikeyboard_backspace