Via del carbone
Siti storici

Riscopri la via del carbone

Una passeggiata tra i boschi di Sassetta sulle tracce degli antichi carbonai

Sassetta
Il Comitato Cacciatori Sassetta organizza per il primo maggio una giornata intera alla scoperta dell’antico mestiere del carbonaio nei boschi del Parco Naturale di Poggio Neri.
Dalle 9 del mattino fino a sera per osservare le fasi di lavorazione del carbone attraverso i gesti dei carbonai: dal trasporto del legname con i muli alla preparazione delle carbonaie, fino ad arrivare alla spettacolare estrazione del carbone. Una camminata suggestiva nel Museo del Bosco e lungo il percorso botanico, accessibile anche ai disabili.
A Mezzogiorno:
apertura del ristorante con Menu del Carbonaio a prezzo popolare e vino della Via del Carbone.
E per tutta la giornata:
merenda nei punti di ristoro con le deliziose Zonzelle Sassetane.

Quest’anno alla Via del Carbone ci sarà l’annullo filatelico. Cartoline e francobolli dell’evento in collaborazione con Poste Italiane.

Servizio navetta per tutto il giorno da Via di Castagneto – Piazza Nuova. Ampio parcheggio.




Info:

COMITATO CACCIATORI SASSETTA
Paolo Lorenzelli 333.985.67.80
Ciro Pallini 328.569.94.95
Paolo di Marco 339.16.14.564

COMUNE DI SASSETTA
Ufficio Turismo e Attività Promozionali
vanni@comune.sassetta.li.it
Telefono 0565 794 223
Sassetta
Boschi di castagni circondano questo borgo arrampicato su una rocca
Il territorio di Sassetta sorge in una conca boscosa alle pendici di Capodimonte, nell’entroterra fra Cecina e Piombino. Citato nei documenti dei secoli XI e XII come possesso degli Orlandi, potente famiglia pisana, il castello fu assoggettato al dominio politico della Repubblica tirrenica, sino agli inizi del 1400, quando poi passò sotto la giurisdizione fiorentina. ...
Approfondiscikeyboard_backspace