Raccolta d'arte sacra di San Clemente a Pelago
crop_originalOpere d'arte

Raccolta d'arte sacra di San Clemente a Pelago

Nella Chiesa di San Clemente, è stato allestito un percorso volto alla conservazione del patrimonio artistico sacro

Pelago

La chiesa di San Clemente, ricordata fin dal XII secolo, ha subito nel corso dei secoli vari rifacimenti. Si presenta attualmente nella ricostruzione del 1782 e del 1823.

Nella pieve di S. Clemente è stata allestita, a scopo di conservazione, una raccolta di arte sacra con opere provenienti dalle chiese del territorio comunale: quadri, statue, pale d'altare, trittici, arredi di vario tipo, decorazioni ed oggetti di culto dal 1200 al 1900. Alcuni di questi sono opera di artisti famosi (Maestro di Montefoscoli, Niccolò di Pietro Gerini) altre volte si tratta del lavoro di artigiani sconosciuti ma assai valenti. I vari oggetti testimoniano un diffuso e ben radicato sentimento religioso nelle storia delle popolazione locali. Non si tratta di un vero e proprio museo, ma di una esposizione temporanea di opere allestita tenendo conto delle loro funzione liturgica.

Una decina di dipinti provenienti da varie chiese del territorio sono collocati sulle pareti della navata, della controfacciata e sopra gli altari. In due vetrine nel presbiterio sono esposti suppellettili liturgiche, nella sagrestia sono conservati reliquiari e altri oggetti liturgici settecenteschi.


Orario:

su prenotazione


Prezzo:
gratuito


Accesso handicap:
No

Contatti:
Piazza Cavalcanti 1
PELAGO (FIRENZE)
Telefono: 055-8326019
E-mail: cultura@comune.pelago.fi.it

Pelago
Castelli, pievi e ville immersi nella dolce campagna toscana
Il borgo sorge a 350 mt sul livello del mare, lungo la strada che dall'Arno sale fino all'Abbazia di Vallombrosa, è circondato da una campagna rigogliosamente coltivata a viti ed ulivi. Oltre al capoluogo, il comune conta numerose frazioni, su un territorio di circa 50 Kmq, che dalla pianura (San Francesco) sale fino ad un'altitudine di 1050 mt sul livello del mare (Consuma), presentando una ...
Approfondiscikeyboard_backspace