Raccolta "Alberto della Ragione" e collezioni del Novecento
crop_originalOpere d'arte

Raccolta "Alberto Della Ragione" e collezioni del Novecento

Lo sviluppo dell'arte italiana illustrata attraverso dipinti del XXI secolo

Firenze

Il museo ha avuto sede dal 1970 al 2001 in Piazza della Signoria. Attualmente, è stato trasferito nella palazzina del Forte Belvedere.

La collezione, il cui nucleo priniìcipale è costituito dalle 241 opere donate nel 1970 dal collezionista Alberto della Ragione, è nata per esporre la donazione del collezionista, rappresentativa dell'arte italiana tra le due guerre, alla quale sono stati poi aggiunti altri nuclei di opere del Novecento.

Tra le altre raccolte i dipinti donati dagli eredi di Ottone Rosai e quelli che lo scrittore Palazzeschi ha donato all'Università degli Studi di Firenze.

Degni di nota sono le tele di Carrà, Casorati, De Chirico, De Pisis, Fontana, Guttuso, Mafai, Morandi, Rosai, Scipione, Sironi e sculture di Manzù, Marini, Martini.


Orario:
Aperture straordinarie in occasione di eventi al Forte Belvedere.


Prezzo:
biglietto di ingresso al Forte Belvedere


Accesso handicap:
No

Contatti:
via San Leonardo. Forte Belvedere
FIRENZE (FIRENZE)
Telefono: 055 2625961
E-mail: gestione.musei@comune.fi.it

Firenze
Una città sorprendente, in cui perdersi tra arte, storia, moda e tradizione
Chiunque intenda visitare la Toscana non potrà che passare da Firenze: la città del giglio è uno scrigno di tesori artistici e centro di una fervida vitalità. Oltre all’eccezionale patrimonio d'arte, testimonianza della sua secolare civiltà, è possibile godersi Firenze passeggiando al tramonto lungo gli incantevoli lungarni, addentrandosi tra i vicoli bohémien dell’Oltrarno o perdendosi nelle ...
Approfondiscikeyboard_backspace