Pieve San Giovanni e Santa Maria Assunta - Cascina
Luoghi di culto

Pieve San Giovanni e Santa Maria Assunta

Il simbolo di Cascina

Cascina

La nascita del borgo di Cascina si deve durante il medioevo quando sul territorio fu costruita la pieve romanica di Santa Maria. L'edificazione risale alla fine dell'XI secolo, ha una struttura a pianta basilicale a tre navate, divise da colonne monolitiche  di marmo, di granito rosa e marmo cipollino, particolareggiate da capitelli corinzi. La caratteristica principale della facciata è la spartizione in cinque archi, alternando rombi gradonati e i tre portali. La parte più alta è impreziosita da dettagli marmorei e tre piccole archeggiature. Il timpano ha nel centro una croce marmorea con ai lati due oculi. All'interno sono da segnalare una terracotta  di Benedetto da Maiano raffigurante la Madonna col Bambino, un'acquasantiera romanica e un affresco trecentesco.

 

 

 

 




 

Cascina
Tante sorprese da scoprire
Situata sulla riva destra dell’Arno e in prossimità della fascia pedemontana dei Monti Pisani, Cascina è un centro commerciale e manifatturiero di grande importanza per la fiorente industria del mobile che è andata nel corso del tempo ad aggiungersi al comparto agricolo. ...
Approfondiscikeyboard_backspace