Pieve di S. Stefano a Vallecchia
location_cityArchitetture

Pieve di Santo Stefano a Vallecchia

Una delle più belle testimonianze dell’architettura paleocristiana a Seravezza

Localita' Vallecchia

La pieve fu eretta la prima volta nel corso del VIII secolo, mentre la struttura odierna è databile al Mille. Materia prima della costruzione il marmo locale, estratto dal vicino Monte Solaio, che ancora oggi svetta alle spalle della torre campanaria. Lo spazio interno è diviso in tre navate, scandite da colonne con capitelli romanici e antichi pilastri. Nel 1600 la chiesa fu trasformata e abbellita, come testimoniano le tracce di vari affreschi raffiguranti scene sacre. In una nicchia ricavata nel terzo pilastro della navata sinistra è conservata una bella scultura della Madonna con Bambino, riferibile al XIV secolo. Completano il ricco arredo della pieve i Confessionali in marmo policromo del XVII secolo, un Crocifisso del XVI secolo posto dietro l'altare, ed il pulpito marmoreo con ricche decorazioni di gusto barocco. Quest’ultimo, opera dello scultore Carrarese Andrea Baratta, è firmato e datato 1681.
(Articolo a cura dell' APT della Versilia)

Pietrasanta
Terra di artisti e lavoratori del marmo tra le Alpi Apuane e il mare
L’affascinante città di Pietrasanta è una meta perfetta per gli amanti dell’arte, sia classica che contemporanea. Centro di attrazione per artisti di tutto il mondo e vero hub della scultura internazionale, Pietrasanta si è negli ultimi decenni affermata come un vero e proprio museo a cielo aperto in cui ammirare, tra le tante gallerie e le piazze della cittadina, una rassegna ininterrotta e ...
Approfondiscikeyboard_backspace