Pieve di Gropina
Luoghi di culto

Pieve di Gropina

La bella chiesa romanica del Valdarno

Loro Ciuffenna
La Pieve di Gropina, si trova a circa 2 km da Loro Ciuffenna, sulla via dei Sette Ponti verso San Giustino, per raggiungerla si prende una deviazione a destra, che dopo 800 m dal bivio porta al borgo di Gropina. La bella chiesa romanica di San Pietro o Pieve di Gropina, costituisce uno degli esempi più alti della cultura romanica in Toscana, fu eretta attorno all’anno mille e presenta una facciata in grandi bozze di pietra, con due monofore corrispondenti alle navate laterali e una bifora che sovrasta la porta d’ingresso, sull'architrave della porta è la data 1422, probabilmente riferibile ad uno degli interventi di restauro; lo stemma di Leone X che sovrasta l'architrave porta la data 1522.

L'interno è diviso in tre navate con bizzarri capitelli (nelle colonne di sinistra raccontano episodi tratti dal Vecchio e dal Nuovo Testamento, nelle colonne di destra le figure richiamano l'arte precristiana, etrusca ed orientale), la navata centrale è coperta da un tetto a capanna sorretto da capriate di legno. L'abside della chiesa è semicircolare con doppio ordine di colonnine ed ha tre monofore e sei occhi. Appoggiato ad una colonna della navata destra è il Pergamo circolare (Pulpito dell'VIII sec), riccamente decorato, sorretto da due colonne annodate, motivo che si presenta anche nella colonna centrale del decoro esterno dell'abside. Molto bella è la visione esterna dell'abiside con accanto il campanile del 1233, forse impiantato su una torre longobarda.

Già ricordata nel 774, sotto il pavimento della chiesa attuale si trovano i resti di di due successive chiese più piccole, una prima chiesa del V-VI secolo e di una seconda a due navate del VIII-IX secolo di origine longobarda, a cui si accede tramite una scala posta nella navata destra della chiesa.

Orario:
8-12 e 15-17

Ingresso
Gratuito

Accesso handicap:
Non accessibile a disabili

Contatti:

Pieve di San Pietro a Gropina
Loc. Gropina


 
Loro Ciuffenna
Un delizioso borgo ricco di storia ed architetture militari medievali
Il paese conserva intatta la sua architettura medioevale della quale rimangono testimonianza il ponte e un vecchio mulino, attrazione del piccolo borgo. Le sale del Municipio ospitano il Museo Venturino Venturi, con le opere dell'artista nato in questo luogo, una raccolta di sculture in bronzo, in legno e in ceramica. ...
Approfondiscikeyboard_backspace