account_balanceMusei

Parco Storico della Linea Gotica di Badia Tedalda

Dieci itinerari a piedi e tre in bicicletta tra storia e natura

La Linea Gotica è parte integrante dei "luoghi della memoria" e di una dimensione commemorativa della guerra e della Resistenza. Per Linea Gotica si intende l’insieme delle opere difensive che nel 1944 l’esercito tedesco appronta sull’Appennino Centrale per bloccare l’avanzata degli Alleati. La Linea Gotica quindi ha una dimensione spaziale principale che attraversa numerosi territori regionali.

Nel territorio del Comune di Badia Tedalda si trova proprio il "cuore" della Linea Gotica in quanto questo territorio venne considerato strategico dai tedeschi contro gli Alleati. Questo importante patrimonio storico, ricercato con attenzione e mappato, è oggi a disposizione dei visitatori grazie al Parco Storico della Linea Gotica, una serie di percorsi che uniscono i siti di maggiore interesse sparsi in un ambiente intatto e suggestivo, favorendo così un viaggio di memorie.

Nel parco infatti sono stati individuati dieci itinerari a piedi e tre in bicicletta, tutti adeguatamente segnalati e corredati da tabelle esplicative che illustrano le caratteristiche delle fortificazioni e la storia del periodo. Su prenotazione è possibile effettuare visite guidate, escursioni e laboratori didattici per le scuole. Presso il Centro Visita Alpe della Luna a Badia Tedalda il Parco si è arricchito ulteriormente di una struttura : il “Centro di Documentazione sulla Linea Gotica - Archivio della Memoria Locale di Badia Tedalda”. Uno spazio multimediale che presenta al pubblico la storia, gli eventi, i luoghi, i personaggi riguardanti la guerra e la Resistenza in provincia e lungo la Linea Gotica e i risultati del lavoro di recupero della memoria del territorio: testimonianze orali ed iconografiche per ricostruire “frammenti di quotidianità” delle generazioni del Novecento.

Per informazioni:
Pro Loco di Badia Tedalda: Tel. +39 0575.714014 - www.parcostoricolineagotica.it- info@parcostoricolineagotica.it
Ufficio Turistico Valtiberina Toscana: www.valtiberinaintoscana.it

Badia Prataglia
Cosa vedere e cosa fare nel comune aretino
Non tutti conoscono Badia Prataglia, un piccolo paese attraversato dal Cammino di San Vicinio e dai percorsi del Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi, Monte Falterona e Campigna. Il territorio è pronto così a svelare molti segreti a disposizione di quanti abbiano voglia di scoprirli. ...
Approfondiscikeyboard_backspace