Parco e sculture del Chianti - Castelnuovo Berardenga
account_balanceMusei

Parco e sculture del Chianti

La campagna toscana e l'arte contemporanea

Castelnuovo Berardenga
Il parco museo è stato aperto con l'obiettivo di valorizzare il paesaggio tipico e il patrimonio culturale contemporaneo nel territorio senese, integrando natura e arte per mezzo di sculture realizzate da artisti di 22 paesi del mondo. Il visitatore, passeggiando in un incontaminato bosco di querce e lecci, può ammirare imponenti opere d'arte ambientale pensate e realizzate appositamente per il luogo.
 
Si segnalano tra l'altro una scultura in lava vulcanica del turco Kemal Tufan, un labirinto in vetro di 80 metri dell'inglese Jeff Saward, l'installazione Limes del tedesco Johannes Pfeiffer, una scultura in vetro del greco Costas Varotsos, un arcobaleno in vetro di Federica Marangoni.
 
Per ulteriori informazioni, consultare il sito ufficiale del parco: www.chiantisculpturepark.it oppure, scaricare la app per dipositivi Android (download qui su Google Play) e Apple (clicca qui per iTunes).
 

Accessibilità:
Aperto con orario prestabilito

Orario:
Da aprile a ottobre: tutti i giorni dalle 10 al tramonto.
Da novembre a marzo si consiglia di telefonare prima della visita (0577 3571510577 357151).

Prezzo:
10 €; ridotto per ragazzi sotto i 16 anni: 5,00 €

Accesso handicap:
SI

Indirizzo:

Località La Fornace S.P.9 48/49
Pievasciata
CASTELNUOVO BERARDENGA (SIENA)
Telefono: 0577 3571510577 357151
E-mail: info@chiantisculpturepark.it

Castelnuovo Berardenga
Paesaggio collinare suggestivo dai numerosi castelli
Incastonato tra le fertili colline del Chianti e l'incredibile paesaggio delle crete, il vasto territorio comunale di Castelnuovo Berardenga circonda Siena a Nord e ad Est. Il paesaggio è quello delle colline che separano il primo tratto della valle dell'Ombrone da quella del suo affluente Arbia, che in alcuni tratti segna il limite amministrativo. ...
Approfondiscikeyboard_backspace