Palazzo Grisaldi del Taja
Monumenti

Palazzo Grisaldi del Taja

Edificio del Settecento modificato con influssi liberty

Buonconvento
Appena fuori dal nucleo della parte più antica del paese di Buonconvento troviamo questo palazzo costruito nel 1700 come asilo e che poi ha subito l’ influsso liberty. L’edificio si trova al centro di un appezzamento sistemato a giardino, che viene separato dalla strada da un cancello in ferro battuto. Interamente realizzato in muratura in laterizio a vista con la  facciata, a matrice ottocentesca, che si sviluppa su due piani fuori terra e si modella in un corpo centrale più avanzato. Il palazzo presenta ampie finestre sormontate da archi a tutto sesto, bozze angolari e cornici orizzontali marcapiano. Sul portone di ingresso, in legno di cipresso intarsiato, vi è una rostra in ferro lavorato con lo stemma dell’antica famiglia Del Taja.

L’interno si articola con un vasto salone centrale, caratterizzato da un ballatoio sulla parete di entrata e altre grandi aperture che comunicano con il giardino. Spazi molto semplici che poi vengono superati dala presenza nelle sale da decorazioni pittorici di chiara matrice liberty del pittore Primo Lavagnini, che consiste in una larga fascia sulla parte più alta delle pareti con motivi di rose intrecciate e pavoni, con colori brillanti su sfondo ocra, che si alternano a putti che sorreggoni cartelle con motti morali rivolti agli educatori e ai bambini, scelti dal vescovo Battignani da scritti di Platone e Cicerone. Si trovano anche simboli più tradizionali come lo stemma del comune con il leone rampante all’interno di un serto verde su sfondo rosso. La zoccolatura è decorata da finte svecchiature marmoree con i bordi di colore rosso e oro.

Il pian terreno non ha subito modifiche importanti perché tuttora è utilizzato come scuola materna.
Buonconvento
Incantevole borgo medievale all centro delle Crete Senesi
Destinazione ideale per chi voglia scoprire l’essenza di un borgo medievale in territorio senese è Buonconvento, da sempre racchiusa entro una cinta muraria in mattoni sormontati da archetti pensili, realizzata nel 1379 su ordine dei Governatori di Siena. ...
Approfondiscikeyboard_backspace