Museo Orsamichele, Firenze
account_balanceMusei

Museo Orsamichele, Firenze

Statue provenienti dalla chiesa fiorentina trecentesca

Firenze
Le statue raffiguranti i santi patroni delle maggiori corporazioni fiorentine, originariamente collocate nei tabernacoli all'esterno di Orsanmichele, sono esposte, dopo essere state restaurate e sostituite da copie, nel grande salone al primo piano dell'edificio, cui si accede attraverso il passaggio sopraelevato che lo unisce al Palazzo dell'arte della Lana.

In gran parte realizzate nel secondo decennio del Quattrocento, le statue di Orsanmichele rappresentano un documento fondamentale della scultura del Primo Rinascimento, cui contribuirono tra gli altri Donatello, Lorenzo Ghiberti, Nanni di Banco e Andrea del Verrocchio. All'ultimo piano dell'edificio sono conservate sculture gotiche riferibili ad Andrea Orcagna.

Accesso handicap:
No

Contatti:
via Arte della Lana 1
FIRENZE (FIRENZE)
Telefono: 055-284944 (Firenze musei 055 294883)
Firenze
Una città sorprendente, in cui perdersi tra arte, storia, moda e tradizione
Chiunque intenda visitare la Toscana non potrà che passare da Firenze: la città del giglio è uno scrigno di tesori artistici e centro di una fervida vitalità. Oltre all’eccezionale patrimonio d'arte, testimonianza della sua secolare civiltà, è possibile godersi Firenze passeggiando al tramonto lungo gli incantevoli lungarni, addentrandosi tra i vicoli bohémien dell’Oltrarno o perdendosi nelle ...
Approfondiscikeyboard_backspace