Orgia
account_balanceMusei

Museo Etnografico del Bosco e della Mezzadria ad Orgia

Raccolta etnografica che valorizza le testimonianze della vita e del lavoro degli uomini nello spazio forestale

Località Orgia

Il Museo Etnografico del Bosco e della Mezzadria si occupa di studiare, proteggere e divulgare informazioni sul bosco e sulle sue espressioni, con un'attenzione particolare alla diffisione del rispetto per la natura e per l'educazione ambientale.

Partendo dalle testimonianze della vita e del lavoro dell'uomo nel bosco, racconta lo stretto rapporto che lega uomo e bosco, attraverso ad esempio lo studio dei vari mestieri che in passato erano svolti: carbonaio, taglialegna, e le attività produttive come il ciclo legato alla castagna.
Cerca anche di trasmettere le emozioni che il bosco regala, attraverso i racconti e la letteratura.

Il Museo del Bosco ha sviluppato una rete di Sentieri attrezzata, che si dirama verso le colline dell'Alta Val di Merse, e offre ai visitatori un percorso significativo lungo le tracce della tradizionale presenza contadina e delle antiche professioni legate all'ambiente forestale: i taglialegna, i carbonai, la lavorazione della castagna.


http://www.comune.sovicille.si.it/

 

Sovicille
Tra le colline delle Terre di Siena una teoria di borghi, pievi e castelli dove il tempo sembra essersi fermato
Il territorio di Sovicille, attraversato da una catena di rilievi collinari che trovano il loro culmine nella Montagnola, è in gran parte coperto da boschi e ha conservato le originali bellezze del suo paesaggio. A sud, dove è percorso del fiume Merse, una riserva naturale protegge la ricca e varia fauna terrestre e fluviale. ...
Approfondiscikeyboard_backspace