Museo Diocesano di Santo Stefano al Ponte, Firenze
account_balanceMusei

Museo Diocesano di Santo Stefano al Ponte, Firenze

Esposizione di pitture, sculture, suppellettili ecclesiastiche

Firenze
Il museo è ospitato nei locali annessi alla chiesa di Santo Stefano al Ponte, di origine medievale con rifacimenti tardo rinascimentali e settecenteschi ed è stato istituito al fine di salvaguardare ed esporre opere d'arte provenienti da chiese della diocesi.

Fin dal 1981 la chiesa di Santo Stefano al Ponte è stata attrezzata a centro di raccolta dei beni storico-artistici delle chiese non più officiate della arcidiocesi di Firenze. Alcune opere sono tornate nei luoghi d'origine, una volta realizzate nel territorio delle raccolte locali. I pezzi che non potevano tornare nei luoghi di provenienza sono andati a costituire il museo diocesano insieme ad altre opere che costituivano fino agli anni Sessanta il Museo Diocesano del Seminario Maggiore nell'ex convento del Cestello.


Orario:
periodo ora solare: venerdì ore 15.30-18.30; periodo ora legale: venerdì ore 16-19 (estate). Agosto chiuso.

Prezzo:
gratuito con visita guidata

Accesso handicap:
E’ annesso all’omonima antica chiesa. Non è accessibile a persone su sedia a ruote.

Contatti:
Piazza S. Stefano al Ponte 5
FIRENZE (FIRENZE)
Telefono: 055 2710732 (ufficio arte sacra dell`arcidiocesi di Firenze)
Firenze
Una città sorprendente, in cui perdersi tra arte, storia, moda e tradizione
Chiunque intenda visitare la Toscana non potrà che passare da Firenze: la città del giglio è uno scrigno di tesori artistici e centro di una fervida vitalità. Oltre all’eccezionale patrimonio d'arte, testimonianza della sua secolare civiltà, è possibile godersi Firenze passeggiando al tramonto lungo gli incantevoli lungarni, addentrandosi tra i vicoli bohémien dell’Oltrarno o perdendosi nelle ...
Approfondiscikeyboard_backspace