Museo di Storia Naturale dell'Università di Firenze. Sezione botanica "F. Parlatore"
account_balanceMusei

Museo di Storia Naturale dell'Università di Firenze. Sezione botanica "F. Parlatore"

Insieme di collezioni di piante proveniente dall'originario Imperiale e Reale Museo di Fisica e Storia Naturale, fondato nel 1775 dai Lorena

Firenze
Situato in un palazzo storico  nella zona di San Marco, fa parte di una serie di altri musei (Mineralogia e Litologia, Gologia e Panteologia) che compongono il museo di Storia Naturale dell'Università.

Il museo botanico, conosciuto anche con il nome di Erbario Centrale Italiano, fu fondato nel 1842 da Filippo Parlatore, grande botanico, su commissione del Granduca Leopoldo II di Lorena.

La sede raccoglie più di quattro milioni di piante provenienti da tutto il mondo ed anche da collezioni private. Infatti vi sono erbari storici come quelli di A. Cesalpino (XVI sec.), di P.A. Micheli (XVIII sec.) e P.B. Webb (XVIII-XIX sec.), la collezione delle piante in cera ed i quadri seicenteschi di soggetto vegetale.


Orario:
su appuntamento


Accesso handicap:
Si

Contatti:
Via La Pira 4
FIRENZE (FIRENZE)
Telefono: 055-2757462 - visite guidate 055 2346760
E-mail: musbot@unifi.it
http://www.msn.unifi.it/
Firenze
Una città sorprendente, in cui perdersi tra arte, storia, moda e tradizione
Chiunque intenda visitare la Toscana non potrà che passare da Firenze: la città del giglio è uno scrigno di tesori artistici e centro di una fervida vitalità. Oltre all’eccezionale patrimonio d'arte, testimonianza della sua secolare civiltà, è possibile godersi Firenze passeggiando al tramonto lungo gli incantevoli lungarni, addentrandosi tra i vicoli bohémien dell’Oltrarno o perdendosi nelle ...
Approfondiscikeyboard_backspace