Museo di San Michele, Massa e Cozzile
account_balanceMusei

Museo di San Michele, Massa e Cozzile

Gli oggetti conservati nel museo provengono dal patrimonio della chiesa di Santa Maria Assunta

Massa e Cozzile

Il museo ha sede nella piazza principale del centro storico del paese, in locali adiacenti alla Cappella del Convento delle suore dell'Ordine delle Visitandine. Tale convento fu fondato nella seconda metà del Seicento e ampliato tra il 1714 e il 1718. A questi anni risale l'abbellimento della cappella, parte integrante del percorso museale, con decorazioni a stucco dipinto. Sempre in questo periodo fu dipinta la tela raffigurante la Presentazione di Maria al Tempio, riferibile al pittore bolognese Luigi Crespi.

La pinacoteca è nata con la finalità di valorizzare il patrimonio culturale ed artistico del territorio. Promuove mostre tematiche e attività culturali. Il percorso di visita comprende la cappella settecentesca e la stanza del coro ligneo (fine XVIII sec.), cui si accede attraverso una suggestiva cancellata. Nella stanza del coro, all'interno di teche, sono esposti preziosi paramenti liturgici; nella stanza adiacente altri arredi sacri di pregevole fattura.


Orario:
Dal 1 giugno al 30 settembre: sabato, domenica e festivi ore 16.30-19.30.
Dal 1 ottobre al 30 maggio: sabato, domenica e festivi: ore 15.30-18.30


Prezzo:
gratuito


Accesso handicap:
Parziale

Contatti:
Piazza Cavour 1A
MASSA E COZZILE (PISTOIA)
Telefono: 0572/928354
E-mail: m.niccoli@comune.massa-e-cozzile.pt.it
http://www.comune.massa-e-cozzile.pt.it/

Massa e Cozzile
Il comune di Massa e Cozzile, in provincia di Pistoia, è costituito da due borghi: quello di Massa, di origine romana e Cozzile, di epoca succesiva. I due centri sono collegati da un'antica strada romana ancora percorribile
All'interno del castello di Massa, è possibile visitare la pieve romanica di Santa Maria Assunta e il monastero della Visitazione, mentre nel Castello di Cozzile, è possibile ammirare il Palazzo de Gubertanis. Massa è uno dei borghi più antichi della Valdinievole, come attestano i numerosi reperti (monete, urne cinerarie ed epigrafi), rinvenuti nei suoi paraggi. ...
Approfondiscikeyboard_backspace