Museo di Leprino, Scarperia
account_balanceMusei

Museo di Leprino, Scarperia

Mostra di vita artigiana e contadina con personaggi in movimento

Scarperia

La mostra è ospitata nel centro polivalente di Sant'Agata ed è stata aperta con lo scopo di ritrovare e approfondire il senso di una tradizione e di un tipo di vita superato dall'attuale società industriale, ma in cui tuttavia molti fondano le loro radici.  Dall'anno 2000 è entrato a far parte del Museo Diffuso-Sistema museale Mugello, Alto Mugello, Val di Sieve.

Le scene animate sono state costruite da Falerio Lepri. I personaggi, alti circa 70 cm., sono costruiti con un telaio di legno all'interno del quale sono inseriti alcuni motorini di recupero, poi ricoperti di cartapesta e infine rivestiti con abiti di stoffa secondo la foggia dell'epoca. Gli edifici delle scene sono di cartone e gli utensili di legno o alluminio. Una rete di fili elettrici permette di muovere i personaggi in sincronia.



Orario:

La domenica e negli altri giorni festivi; in estate ore 15,30-18,30; in inverno ore 15-18. Visite per gruppi anche in giorni diversi, telefonando a Falerio Lepri 055/8406750


Prezzo:
offerta libera.


Accesso handicap:

No

Contatti:

Sant`Agata
SCARPERIA (FIRENZE)
Telefono: 055-84406750
E-mail: bibl.scarperia@newnwt.it
http://www.zoomedia.it/Scarperia/Leprino.html

Scarperia
Itinerario nella storia delle colline fiorentine
Scarperia è uno dei centri storici più interessanti del Mugello, una conca interna della Toscana che i valichi appenninici mettono in comunicazione con Bologna e con la Romagna. Il borgo, sorto come avamposto fiorentino lungo la via Bolognese, è poi diventato importante mercato e luogo di sosta sfruttando la sua posizione. ...
Approfondiscikeyboard_backspace