Photo ©Foto di VardaHB
account_balanceMusei

Il Museo di Cultura ebraica di Pitigliano

Viaggio nella Piccola Gerusalemme della Maremma

Pitigliano
Fin dall'epoca feudale, la comunità ebraica si rifugiò a Pitigliano occupandone la parte sud del paese, l'odierna via Zuccarelli dove nel 1622 era situato il Ghetto, dove si trovava la Sinagoga, i negozi e le botteghe artigianali.

Oggi si può visitare la cosiddetta Piccola Gerusalemme della Maremma, dove si trova anche il Museo di Cultura ebraica, ospitato nell'edificio che fu il primo luogo di culto e di studio dell'insediamento ebraico. Sopra di esso fu costruita nel 1598 l'attuale Sinagoga, poi danneggiata con il crollo parziale del masso tufaceo avvenuto negli anni Sessanta e restaurata nel 1995.

La pinacoteca raccoglie numerosi oggetti di culto ebraico e costituisce il punto di ingresso per la visita al tempio e all'itinerario nell'antico ghetto di Pitigliano con il Bagno rituale, la cantina e il macello Kasher, il forno delle Azzime, la tintoria.

Info: lapiccolagerusalemme.it
Pitigliano
Il fascino di una "Piccola Gerusalemme" scavata nel tufo
Pitigliano si presenta al viaggiatore in uno scenario da fiaba, ergendosi sul crinale di un promontorio di suggestiva e selvaggia bellezza, delimitato da valli verdissime solcate dai fiumi Lente e Meleta. Le alte pareti di tufo, aperte da mille caverne e case-torri, esaltano le qualità di un’urbanistica tipicamente medievale. ...
Approfondiscikeyboard_backspace