Museo di arte sacra della Pieve di San giovani Battista di Cavriglia
Luoghi di culto

Museo di arte sacra della Pieve di San giovani Battista di Cavriglia

I tesori della pieve e del monastero della cittadina.

Cavriglia
Il museo è ospitato nell'oratorio della compagnia dedicata al Nome di Gesù, che è addossato alla navata sinistra della antica pieve di San Giovanni Battista. La data di costruzione della sede della compagnia è sconosciuta, ma la sua forma attuale risale al rinnovamento condotto alla fine del Settecento. Il museo è stato costituito al fine di conservare e rendere fruibile al pubblico un patrimonio artistico che è testimonianza storica della vita e della fede di una comunità ecclesiale. Gli oggetti esposti provengono dal tesoro della pieve, e dalle chiese di Monastero e Montaio. Si segnalano le sculture in terracotta invetriata di Benedetto Buglioni, fine XV-inizio XVI secolo, e la croce astile probabilmente della seconda metà delXII sec.

Orario:
Visibile a richiesta in inverno e in estate. sabato e domenica ore 9-12 e 15-19.

Prezzo:
gratuito

Accesso handicap:
SI

Contatti:

piazza Umberto I, 4
CAVRIGLIA (AREZZO)
Telefono: 0559 166528
E-mail: parrocchiacavriglia@jomox.org
www.comune.cavriglia.ar.it
Cavriglia
Immersa nella natura offre ai suoi visitatori incredibili bellezze architettoniche e naturali
Il territorio di Cavriglia si estende sulle pendici orientali dei Monti del Chianti, nel Valdarno superiore, ed è solcato da numerosi corsi d'acqua che scendono verso l'Arno. I primi insediamenti umani sono molto antichi, come testimoniano alcuni ritrovamenti archeologici di epoca romana ed etrusca. ...
Approfondiscikeyboard_backspace