fb track
account_balanceMusei

Museo di Anatomia Umana di Pisa

Modelli anatomici dei principali sistemi e apparati del corpo umano, ma anche una notevole collezione archeologica

Map for 43.7174485,10.389108699999952
Pisa
Via Bonanno Pisano, 22, 56126 Pisa PI, Italia

La storia del Museo di Anatomia Umana di Pisa va avanti da molti secoli, prima ancora dell’inaugurazione effettiva nell’Ottocento. L’idea di realizzare un gabinetto anatomico – come si definiva un tempo – sicuramente ha risentito del fatto che la città fosse stata una delle prime, come università, a dotarsi di una scuola anatomica, anche per la volontà del lungimirante Cosimo I de' Medici.   

Con l’obiettivo di raccogliere materiale utile per lo studio del corpo umano, il museo ha radunato nel tempo circa 3400 pezzi di modelli anatomici estremamente accurati realizzati a fini didattico-scientifici. Si riscontrano scheletri di ogni dimensione, preparati embriologici o sistemi che illustrano le fattezze del cuore e dei vasi sanguigni. Molto interessante è la galleria di tavole anatomiche del Mascagni, una importante e preziosa raccolta che conta illustrazioni a colori dettagliate e a grandezza naturale dei vari sistemi e apparati del nostro corpo.

Museo di Anatomia di Pisa, sezione archeologica
Museo di Anatomia di Pisa, sezione archeologica - Credit: Museo Anatomia Pisa

Meritano di essere menzionate anche due sezioni che espongono reperti archeologici di notevole interesse, rinvenuti perlopiù nell’Ottocento. Qui si incontrano corredi funerari delle civiltà precolombiane, completi di stoffe, vasi e utensili vari, ma anche mummie, di cui una egizia, dotate talvolta di sarcofago e recuperate in spedizioni con oggetti dei più vari. Si segnalano anche antichi resti botanici raccolti nelle stesse esplorazioni.

Info: mau.sma.unipi.it

Pisa
Viaggio nella città dei miracoli, tra arte, cultura e tradizioni dell'antica repubblica marinara
Tappa fondamentale di un viaggio in Toscana sono da sempre Pisa e la sua Piazza dei Miracoli, e malgrado la presenza dei tanti turisti che da ogni angolo del mondo sembrano essere arrivati qui per provare, con l’aiuto della prospettiva, a tenere in piedi la torre pendente, il luogo è comunque capace di sprigionare una bellezza senza tempo, evocativa e potente. ...
Approfondiscikeyboard_backspace