Museo della Contrada Sovrana dell'Istrice, Siena
account_balanceMusei

Museo della Contrada Sovrana dell'Istrice, Siena

L'edificio di origine romanica custodisce la storia della contrada

Siena

Il museo ha sede in locali adiacenti all'oratorio della contrada, ex chiesa dei SS. Vincenzo e Anastasio. L'edificio di origine romanica, fu concesso alla contrada nel 1788. L'interno, ristrutturato nel Settecento, conserva una Madonna col Bambino della bottega di Alessandro Casolani, che sovrasta una piccola nicchia col busto in terracotta del Pinturicchio, qui sepolto nel 1513, nonché vari dipinti di scuola senese del XVII secolo.

Illustra la storia della contrada. Conserva i palii vinti, le monture, armi, argenti e paramenti sacri.


Contatti:
Via Camollia 87
SIENA (SIENA)
Telefono: 0577 48495 , 0577 41546
http://www.istrice.org/

Siena
La città dove ogni pietra è rimasta immutata nei secoli
Siena si vede sin da lontano risplendere perfetta nel suo equilibrio medievale. I tre colli su cui siede si stagliano in un panorama campestre idilliaco, nel quale i confini dell’antico centro sfumano come un tempo in una campagna che a tratti sembra ancora quella ritratta nell’Allegoria del Buon Governo dipinta da Ambrogio Lorenzetti nelle stanze del Palazzo Pubblico. ...
Approfondiscikeyboard_backspace